CGB.FR CONTINUES TO HANDLE YOUR DELIVERIES!
+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bpv_540701 - ALESSANDRO SEVERO Tétradrachme

ALESSANDRO SEVERO Tétradrachme q.BB
75.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Tétradrachme
Data: an 4
Nome della officina / città: Alexandrie, Égypte
Metallo : billone
Diametro : 22 mm
Asse di coniazione : 12 h.
Peso : 13,09 g.
Grado di rarità : R1
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Descrittivo diritto : Buste lauré, drapé et cuirassé d'Alexandre Sévère à droite vu de trois quarts en arrière (A*2).
Traduzione diritto : (L’empereur césar Marc Aurèle Sévére Alexandre pieux).

Rovescio


Titolatura rovescio : L - E.
Descrittivo rovescio : Dikaiosyne drapée debout à gauche, tenant une balance de la main droite et une corne d’abondance de la main gauche.
Traduzione rovescio : (An 4).

Commento


Rubans de type 3. Ptéryges invisibles sous le paludamentum.

Cronistoria


ALEXANDRE GRAVE

(10/05/221-22/03/235) Marcus Aurelius Severus Alexander

Agosto (13/03/222-22/02/235)

Alessandro Severo, il cui vero nome Gessius Alexianus Bassiano, nacque nel 208 a Cesarea Phoenicia. Egli è il figlio di Julia e Mamee Gessius Marciano, un procuratore di origine siriana. E 'anche il nipote di Giulia Mesa, sorella di Giulia Domna, moglie di Settimio Severo, madre di Caracalla e Geta. E 'stato adottato da suo cugino Eliogabalo 10 maggio 221. Quando quest'ultimo fu assassinato il 13 marzo 222, era Alessandro Severo, che è stato scelto a succedergli. Rimane sotto l'influenza della madre fino alla fine del suo regno. Ulpiano fu nominato prefetto del pretorio, ma sarà purtroppo ucciso dai soldati in 223. Nel 225 sposò Orbiane presto essere relegato. Da 231, i confini dell'Impero sono minacciati. E 'principalmente una spedizione contro il nuovo sovrano sasanide Ardashir che si concluse con una tregua nel 233, l'imperatore di visitare il limes del Reno che i tedeschi incrociate. L'imperatore e sua madre sono stati uccisi in 235.

cgb.fr uses cookies to guarantee a better user experience and to carry out statistics of visits.
To remove the banner, you must accept or refuse their use by clicking on the corresponding buttons.

x
Would you like to visit our site in English? https://www.cgbfr.com