+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

Live auction - 4390072 - 500 Francs REPUBBLICA CENTRAFRICANA 1974 P.01

500 Francs REPUBBLICA CENTRAFRICANA  1974 P.01 AU
500 Francs REPUBBLICA CENTRAFRICANA  1974 P.01 AU500 Francs REPUBBLICA CENTRAFRICANA  1974 P.01 AU
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de live auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ Live auction.

Le offerte vincenti saranno sottomesse ai 12% per spese di compartecipazione alla vendita..
Prezzo di inizio : 150 €
Valutazione : 300 €
Prezzo : 261 €
Offerta maxima : 600 €
Data di fine vendita : 07 luglio 2020 14:51:21
partecipanti : 5 partecipanti
Valore facciale : 500 Francs
Data: (1974)
Provincie/Banche B.E.A.C.
Departamento République Centrafricaine
N° nella opera di riferimento P.01
Alfabeto - Serie : G.2 n°43328
Firma : Joudiou, Ntoutoumé
Descrizione dello stato di conservazione Papier jauni, ni plié, ni épinglé

Cronistoria


CENTRALE

Nel 1965, il colonnello Jean Bedel Bokassa, prende il potere. Essa abroga la Costituzione e il presidente ha dichiarato a vita Marshal. Il 4 dicembre 1976, il congresso straordinario del "Mesan rinnovato" proclama l'Impero dell'Africa Centrale. Maresciallo Bokassa divenne imperatore Bokassa I.. È coronata 4 dicembre 1977 con l'aiuto della Francia e organizza la sua "incoronazione di Napoleone", girato da televisori di tutto il mondo. Norma dello stesso, la libertà di espressione è soppressa e gli avversari sono provati da tribunali militari, e la maggior parte sono stati condannati a morte.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com