+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

Live auction - brm_582320 - SILLA Denier

SILLA Denier BB
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de live auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ Live auction.

Le offerte vincenti saranno sottomesse ai 12% per spese di compartecipazione alla vendita..
Valutazione : 400 €
Prezzo : 235 €
Offerta maxima : 253 €
Data di fine vendita : 28 luglio 2020 14:38:04
partecipanti : 2 partecipanti
Tipo : Denier
Data: 84-83 AC.
Nome della officina / città: Roma
Metallo : argento
Titolo in millesimi : 950 ‰
Diametro : 19 mm
Asse di coniazione : 1 h.
Peso : 3,71 g.
Grado di rarità : R2
Commenti sullo stato di conservazione:
Flan légèrement décentré au droit mais bien centré au revers. Fine usure régulière. Petites contremarques au droit. Joli revers. Patine grise
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : L. SVLLA.
Descrittivo diritto : Tête diadémée de Vénus à droite ; devant elle, une statuette de Cupidon ailé, nu debout à gauche, tenant une palme.
Traduzione diritto : “Lucius Sulla”, (Lucius Sylla).

Rovescio


Titolatura rovescio : IMPER/ ITERV.
Descrittivo rovescio : Vase à sacrifices (capis) et lituus entre deux trophées.
Traduzione rovescio : “Imperator Iterum”, (Revêtu de la deuxième acclamation impériale).

Commento


M. Crawford a relevé une estimation de trente-deux coins de droit et de trente-six coins de revers.

Cronistoria


Sylla

(84-83 aC) Lucius Cornelius Sulla

Sylla è nato nel 138 prima J. C-. Ha iniziato la sua carriera politica prima di 107 J. C-. e seguito Marius in Africa. Con il tradimento di Bocco, ha catturato Giugurta. Egli ha poi accompagnato Marius Gallia a combattere i tedeschi. Alla fine della campagna, è tornato alla vita civile. E 'stato eletto pretore nel 93 prima J. C-. Responsabile, l'anno seguente, il ripristino Ariobazarnes I di Cappadocia (95-63 prima J. C-. ) Che era stato cacciato dal suo trono da Mitridate VI del Ponto. Ritorna a Roma, ha partecipato alle operazioni della guerra sociale e schiacciato la rivolta nel sangue degli italiani, che gli ha permesso di correre per il consolato prima di 88 J. C-. all'età di 50 anni. Ha approfittato del fatto che Mitridate VI del Ponto invase la Grecia per portare la guerra in Oriente. Data l'opposizione di Mario, il suo ex capo, ora il suo più implacabile nemico, che aveva prima della sua partenza per dichiarare Marius nemico pubblico, e l'esilio con i suoi seguaci. Poi è andato a Grecia, assediato e preso Atene prima 86 J. C-. , Sconfitto Mitridate e firmato la pace prima 85 J. C-. Nel frattempo, Marius eletto console per la settima volta in 86 prima J. C-. effettuato un syllanienne depurazione. L'opera fu continuata da Marius Cinna che fu poi assassinato. Sylla, torna in Italia, marciò su Roma, schiacciato Marianisti nella Battaglia delle Colline Gate a 82 prima J. C-. Ha poi applicato i "divieti", dove più di ottanta senatori e più di milleseicento cavalieri sono stati uccisi tra il novembre e il 82 giugno 81 prima J. C-. perché la loro unica colpa era quella di essere ricco e di essere ex sostenitori di Marius. Sylla è stato poi assegnato alla vita Dittatura quando lei era legalmente assegnato per sei mesi. Tra il 81 e il 79 prima J. C-. , Ha riformato la società repubblicana, ha preso molte leggi "leges Corneliæ" è venuto Pomerio ampliare e ricostruire il Campidoglio che era stato distrutto da un incendio. Ha abdicato i suoi poteri prima del luglio 79 J. C-. , Pensionati in Campania, dove morì l'anno seguente.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com