+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

Live auction - fjt_423065 - NOTAIRES ROYAUX Notaires de Bordeaux - Louis XVI 1756

NOTAIRES ROYAUX Notaires de Bordeaux - Louis XVI SPL
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de live auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ Live auction.

Le offerte vincenti saranno sottomesse ai 18% per spese di compartecipazione alla vendita.
live-auctionData di Live
2024/06/25 14:00:00
fjt_423065
1503
Devi loggarti per un'offerta
Clicca qui per il login
Tipo : Notaires de Bordeaux - Louis XVI
Data: 1756
Metallo : argento
Diametro : 30,25 mm
Asse di coniazione : 6 h.
Peso : 8,90 g.
Orlo : cannelée
Grado di rarità : R3
Commenti sullo stato di conservazione:
Superbe exemplaire recouvert d’une jolie patine aux reflets irisés
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : LUD. XVI. REX CHRISTIANISS..
Descrittivo diritto : Buste de Louis XVI, signé B. DUVIV, type 744 du Guéant - Prieur dans une variante non encore répertoriée.

Rovescio


Titolatura rovescio : LEO ANIMALIBS NOTAE NOSTRAE HOMINIBS LEG. IMPONT ; À L'EXERGUE : CONSEILLERS DU ROI NOTRES A BORDEAUX I. D. V..
Descrittivo rovescio : Lion marchant à gauche, patte gauche et queue relevées, signature I. D. V. sous la patte avant droite.

Commento


Rare cas où le revers est signé, aussi bien que l’avers, c’est le coin déjà utilisé en 1756 et réalisé par Jean Duvivier.
Feuardent ne cite ce jeton qu’en refrappe, notre exemplaire est incontestablement d’époque, le buste est par ailleurs spécifique à ce jeton et il est probable que les Notaires de Bordeaux en passèrent commande au graveur pour leur usage exclusif.

Cronistoria


NOTAIRES ROYAUX

Alla fine dell'Ancien Régime, il notaio regio era un pubblico ufficiale incaricato di redigere gli atti ai quali i privati volevano conferire carattere di autenticità.. Solo i notai di Parigi hanno il privilegio di esercitare in tutta la Francia. Un notaio provinciale reale ha giurisdizione solo nella giurisdizione della giustizia con cui è stato ricevuto (almeno 25 anni, e dopo un'indagine sulla sua vita e morale). Un editto del luglio 1682 impone a tutti di essere cattolici per esercitare l'ufficio notarile. I notai sono organizzati in confraternite o comunità e godono di prestigio sociale diverso a seconda dei comuni.. Il notariato parigino è potente, e beneficia della protezione del Comptroller General of Finance (quindi sfugge alle formalità del controllo degli atti). Alcuni ufficiali acquistano l'incarico nobilitante di King's Secretary per completare la loro ascesa sociale. D'altra parte, i notai rurali ricevono poca considerazione. I quaderni delle lamentele citano spesso ufficiali disonesti e incapaci! Nella maggior parte delle città, però, il notaio è un notabile, anche se il suo reddito è modesto.. Infine, ovunque, nessuno escluso, il notaio è colui che tiene la penna. Egli è quindi allo stesso tempo cancelliere, segretario delle comunità di abitanti, amministratore di famiglie nobili, ecc.. J. -P. Poisson distingue quattro grandi categorie di atti notarili di Antico Regime: 1) atti relativi al diritto del credito (obbligazioni, locazioni, ecc.. ); 2) altri affari economici (vendite, permute, contratti di lavoro, ecc.. ); 3) diritto di famiglia (contratti matrimoniali, donazioni, testamenti, partizioni, ecc.). ); 4) diritto di Antico Regime e diritto ecclesiastico (pagamento di rendite, fede e omaggi, professioni religiose, presa di possesso di cure, ecc.. ). Biblioteca. : AUBENAS R. , "Studio sul notaio provenzale nel Medioevo e sotto l'Ancien Régime", Aix-en-Provence, 1931; GASTONE J. , "La comunità dei notai di Bordeaux, 1520-1791", Bordeaux, 1913; CORDA M. -F. , "Notari allo Châtelet a Parigi durante il regno di Luigi XIV. Studio istituzionale e sociale", Toulouse, 1992.

cgb.fr uses cookies to guarantee a better user experience and to carry out statistics of visits.
To remove the banner, you must accept or refuse their use by clicking on the corresponding buttons.

x
Would you like to visit our site in English? https://www.cgbfr.com