+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bry_318028 - LOUIS XII Hardi n.d. Bordeaux

LOUIS XII  Hardi n.d. Bordeaux MB
non disponibile.
Articolo venduto sul nostro negozio (2014)
Prezzo : 200.00 €
Tipo : Hardi
Data: n.d. 
Nome della officina / città: Bordeaux
Metallo : billone
Titolo in millesimi : 211 ‰
Diametro : 18,3 mm
Asse di coniazione : 10 h.
Peso : 0,82 g.
Grado di rarità : R1
Commenti sullo stato di conservazione:
Flan irrégulier
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : (LIS COURONNÉ) LVDOVICVS: FRANCORV: REX: (NEF SUR CROISSANT).
Descrittivo diritto : Le roi debout de face, à mi-corps, couronné, tenant une épée et un sceptre.
Traduzione diritto : (Louis, roi des Francs).

Rovescio


Titolatura rovescio : + SIT: NOMEN: DNI: BENEDICT: (NEF SUR CROISSANT).
Descrittivo rovescio : Croix cantonnée aux 1 et 4 d’une couronne, aux 2 et 3 d’un lis.
Traduzione rovescio : (Béni soit le nom du Seigneur).

Commento


Variation de légende au droit comme au revers.

Cronistoria


LOUIS XII IL PADRE DI PERSONE

(08/04/1498-31/12/1514)

Nato a Blois nel 1462, Luigi XII era il figlio di Charles d'Orléans e Maria di Cleves. Come duca d'Orléans, aveva guidato l'opposizione alla Beaujeu. Dopo la sua ascesa al trono, Luigi XII era 36 anni. Ha preso consulente senior di Georges d'Amboise, arcivescovo di Rouen, che, fino alla sua morte nel 1510, è rimasto a capo degli affari. Matrimonio del re con Jeanne de France è stato annullato per il mancato uso e Luigi si risposò Anna di Bretagna a mantenere il ducato alla monarchia (gennaio 1499). La regina aveva più influenza in questo secondo matrimonio nel primo e sapeva preservare l'autonomia della Bretagna. Immediatamente il re, Luigi XII aveva preso il titolo di duca di Milano, come erede di Valentino Visconti. Ha rinnovato il trattato Etaples con l'Inghilterra, ha ricevuto l'omaggio di Filippo il Bello per Artois e Charolais (1499) e si conclude con il trattato di cantoni svizzeri di aumentare le truppe nel territorio della Confederazione. Il re alleata con Venezia contro Moro. Nel 1499, il Ducato di Milano è stata invasa da un esercito francese sotto il comando di Milano Trivulzio. Primo rifugio con Massimiliano, Ludovic prese Milano nel 1500. A Novara nel mese di aprile, gli svizzeri tradito il Moro, che è stato catturato e rimase prigioniero fino alla sua morte nel 1508. A Milano, un Senato metà francese, mezzo italiano è stato introdotto. La Francia ha contribuito a Cesare Borgia a ritagliarsi un ducato in Romagna, si è alleata con la Polonia, l'Ungheria e la Boemia contro gli Asburgo e inviato una flotta in Oriente per aiutare i Cavalieri di Rodi. Nel 1501, il francese partì da Milano a riconquistare il regno di Napoli. Federico fu detronizzato, ma quando 1502 ha iniziato le ostilità contro gli spagnoli. Nonostante la bravura dei cavalieri francesi, Napoli fu perso dal 1504 (resa di Gaeta). Isabella di Castiglia era morto nel 1504, Filippo il Bello, il marito di sua figlia Jeanne, prese il titolo di re di Castiglia. Il regno di Francia sarebbe ritrovata colto tra la Spagna ed i resti dello stato borgognone. Tuttavia, il re ha continuato il suo sogno italiano. L'esercito francese impostata a Milano in aprile 1509. Ha sconfitto i veneziani Agnadel l'Adda maggio. Giulio II poi si rivolse contro la Francia, formò una Lega Santa per guidare penisola e ha portato la Svizzera in Italia. La battaglia dei francesi di Gaston de Foix, duca di Nemours, contro la coalizione ha avuto luogo prima aprile 1512 a Ravenna. I francesi furono vittoriosi, ma Gaston rimasti sul campo di battaglia. Massimiliano unì alla Lega Santa l'anno successivo. Gli svizzeri cominciarono Massimiliano Sforza al trono di Milano. Infine, Novara (giugno 1513), hanno schiacciato i francesi. Italia è stato perso di nuovo. Nord Massimiliano d'Asburgo e di Enrico VIII erano vincitori Guinegatte (agosto 1513). Gli svizzeri hanno raggiunto Dijon. Anna di Bretagna è morto, François d'Angoulême, erede al trono, sposò Claude de France, figlia di Luigi XII. Riconciliati con Enrico VIII, il re si risposò con Maria d'Inghilterra. Questo secondo matrimonio è stato lo sviluppo fecondo e Luigi XII morì tre mesi dopo, lasciando il trono a suo cugino Angoulême. Fallimento politico, le spedizioni italiane di Carlo VIII e Luigi XII di Francia, tuttavia, messo in contatto con il Rinascimento italiano. Per un secolo, la notizia è arrivata dalla penisola sarebbe stimolare il Rinascimento francese.

cgb.fr uses cookies to guarantee a better user experience and to carry out statistics of visits.
To remove the banner, you must accept or refuse their use by clicking on the corresponding buttons.

x
Would you like to visit our site in English? https://www.cgbfr.com