+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

brm_457514 - COSTANTINO II Centenionalis ou nummus

COSTANTINO II Centenionalis ou nummus MS
85.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Centenionalis ou nummus
Data: 325-326
Nome della officina / città: Héraclée
Metallo : rame
Diametro : 18,5 mm
Asse di coniazione : 12 h.
Peso : 3,89 g.
Officine: 1re
Commenti sullo stato di conservazione:
Exemplaire de toute beauté sur un flan épais et irrégulier, idéalement centré des deux cotés. Magnifique buste de style fin. Patine grise
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : CONSTANTINVS IVN NOB C.
Descrittivo diritto : Buste lauré, drapé et cuirassé de Constantin II César à droite, vu de trois quarts en avant (A*).
Traduzione diritto : “Constantinus Iunior Nobilissimus Cæsar”, (Constantin le jeune très noble césar).

Rovescio


Titolatura rovescio : PROVIDEN-TIAE CAESS// SMHA.
Descrittivo rovescio : Porte de camp surmontée de deux tourelles ; au milieu, une étoile.
Traduzione rovescio : “Providentiæ Cæsarum”, (À la Providence de nos césars).

Commento


Poids lourd.

Cronistoria


COSTANTINO II

(1/03/317-04/340)

Cesare

Nato nel febbraio del 317 secondo il più recente temporale, il giovane Costantino ricevette sulle monete il titolo di Cesare come il suo fratellastro e suo cugino Licinio Crispo e il titolo di principe della gioventù. Costantino II era il figlio maggiore di Costantino I e Fausta. Nel settembre del 337, ha ricevuto la "pars occidentalis", l'impero con il fratello Costante sudditanza, Costanzo II con i "pars orientalis". Molto rapidamente, Costantino e Costante litigavano. Il più anziano è stato eliminato nel mese di aprile 340.

cgb.fr uses cookies to guarantee a better user experience and to carry out statistics of visits.
To remove the banner, you must accept or refuse their use by clicking on the corresponding buttons.

x
Would you like to visit our site in English? https://www.cgbfr.com