+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

E-auction 340-255095 - BANQUES PROVINCIALES Banque de Lille 1836

BANQUES PROVINCIALES Banque de Lille SPL
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de e-auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ.

SENZA COSTI PER GLI ACQUIRENTI.
Valutazione : 38 €
Prezzo : 26 €
Offerta maxima : 32 €
Data di fine vendita : 21 ottobre 2019 18:30:30
partecipanti : 5 partecipanti
Tipo : Banque de Lille
Data: (1832-1841)
Data: 1836
Metallo : argento
Diametro : 34 mm
Asse di coniazione : 12 h.
Peso : 20 g.
Orlo : lisse
Marchio : Lampe (1832 - 1841)

Diritto


Titolatura diritto : LOUIS PHILIPPE I - ROI DES FRANÇAIS.
Descrittivo diritto : Buste à gauche, au-dessous signature DEPAULIS.

Rovescio


Titolatura rovescio : 29 JUIN 1836 BANQUE / DE LILLE.
Descrittivo rovescio : En deux lignes dans une couronne formée d’une branche de chêne et d’une branche de laurier.

Commento


Fondée en 1836, la Banque de Lille devient une succursale de la Banque de France en 1848.

Cronistoria


PROVINCIALE BANK

Attività di sviluppo, nato dalla rivoluzione industriale ha portato alla creazione di un nuovo tipo di banche, per tutte le chiamate banche di deposito. Le banche sono state così create a Bordeaux, Le Havre, Lille, Lione, Marsiglia, Nantes, Orléans, Rouen, Toulouse. Nel 1848, sono stati assorbiti dalla Banca di Francia che ha creato anche 47 filiali a Montpellier, Saint-Etienne, Saint-Quentin, Reims, Avignone, Besançon, Angoulême, Grenoble, Clermont-Ferrand, Chateauroux, Caen, Mulhouse, Strasburgo, il Mans e Valenciennes, Rennes, Nîmes, Metz, Angers, Nevers, ecc.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com