+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bgr_695695 - APULIA - LUCERA Quadrunx

APULIA - LUCERA Quadrunx q.BB
150.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Quadrunx
Data: c. 211-200 AC.
Nome della officina / città: Luceria Apulie
Metallo : rame
Diametro : 25,5 mm
Asse di coniazione : 1 h.
Peso : 13,59 g.
Grado di rarità : R2
Commenti sullo stato di conservazione:
Monnaie sur un flan large, centré des deux côtés. Usure régulière. Patine marron
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : ANÉPIGRAPHE.
Descrittivo diritto : Tête d’Héraklès (Hercule) à droite, coiffée de la léonté, nouée sous le cou ; derrière, quatre globules derrière la tête, posée verticalement.

Rovescio


Titolatura rovescio : LOVCERI.
Descrittivo rovescio : Massue tournée à droite posée horizontalement entre un carquois et un arc.
Traduzione rovescio : (de Luceria).

Commento


Ce type appartient à la dernière série de monnaies fabriquées à Luceria, (série frappée) avec une dénomination rare.

Cronistoria


Puglia - Luceria

(IV - II secolo aC)

Lucera o Luceria Puglia era una piccola città situata nella provincia di Foggia la cui fondazione mitica sarebbe Diomede, che aveva presentato il Palladium nel tempio principale della città. La città dopo la guerra Sanniti cadde sotto il dominio romano nel 314 aC e più tardi divenne una colonia. La città ha servito come i quartieri d'inverno dell'esercito romano durante la seconda guerra punica. Ha anche svolto un ruolo al tempo della guerra civile tra Pompeo e Cesare.

cgb.fr uses cookies to guarantee a better user experience and to carry out statistics of visits.
To remove the banner, you must accept or refuse their use by clicking on the corresponding buttons.

x
Would you like to visit our site in English? https://www.cgbfr.com