+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

Live auction - bgr_567745 - ACARNANIA - LEUCAS Statère

ACARNANIA - LEUCAS Statère q.SPL
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de live auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ Live auction.

Le offerte vincenti saranno sottomesse ai 12% per spese di compartecipazione alla vendita..
Tipo : Statère
Data: c. 320-280 AC.
Nome della officina / città: Leucas, Acarnanie
Metallo : argento
Diametro : 22,5 mm
Asse di coniazione : 3 h.
Peso : 8,45 g.
Commenti sullo stato di conservazione:
Flan large, bien centré des deux côtés. Très belle d’Athéna. Agréable patine grise de collection
N° nelle opere di riferimento :
Pedigree :
Exemplaire provenant du stock d’Alain Weil (1983)

Diritto


Descrittivo diritto : Pégase volant à gauche.
Legenda diritto : L.
Traduzione diritto : (Leucas).

Rovescio


Titolatura rovescio : ANÉPIGRAPHE.
Descrittivo rovescio : Tête d'Athéna à gauche, coiffée du casque corinthien ; derrière, un griffon.

Cronistoria


Acarnania - Leucas

(350-306 aC)

Leucas è un'isola lunga 32 km e 12 km nel punto più largo, collegata alla terraferma da un istmo. La città era situato di fronte all'ingresso del golfo di Ambracia. Il suo nome deriva dalle molte colline calcaree dell'isola. Corinthian colonia fu fondata tra il 650 e il 625 aC come tipi di moneta indicano, Leucas era una colonia di Corinto. Questi staters sono stati ampiamente utilizzati per il commercio con Siracusa e l'Italia. La città era al secondo centro di produzione per i puledri appena dopo Corinto, la metropoli. Questo conio continuò fino alla distruzione di Corinto nel 306 aC Leucas era ancora il terzo e il secondo secolo aC l'emittente del potente Acarnanienne lega creata dopo 196 centro BC Dopo il crollo della Lega nel 167 aC, la città conobbe una ripresa economica, che durò fino agli inizi del I secolo aC.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com