+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

Live auction - bgr_632655 - CARIA - ALABANDA Tétradrachme

CARIA - ALABANDA Tétradrachme SPL/q.SPL
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de live auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ Live auction.

Le offerte vincenti saranno sottomesse ai 12% per spese di compartecipazione alla vendita..
Tipo : Tétradrachme
Data: an 1
Nome della officina / città: Alabanda, Carie
Metallo : argento
Diametro : 34 mm
Asse di coniazione : 11 h.
Peso : 16,63 g.
Grado di rarità : R1
Commenti sullo stato di conservazione:
Flan large, idéalement centré. Très beau portrait d’Héraklès ainsi qu’une jolie petite contremarque. Petite concrétion verte à 9h au revers. Patine grise
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : ANÉPIGRAPHE.
Descrittivo diritto : Tête d'Héraklès à droite, coiffé de la léonté.

Rovescio


Descrittivo rovescio : Zeus aétophore assis à gauche sur un siège avec dossier, nu jusqu'à la ceinture, les jambes croisées, tenant un aigle de la main droite étendue et un sceptre long de la main gauche ; dans le champ à gauche, Pégase prenant son envol.
Legenda rovescio : ALEXANDROU/ A.

Commento


Contremarque à 6h au droit (tête de lion).

Cronistoria


DECAY - Alabanda

(II secolo aC)

Coniando il nome e il tipo di Alessandro III il Grande

Alabanda Carie è stato posto sulle Marsia fiume, che poi sfociava nel Meandro 30 km. I suoi abitanti erano noti per la loro promiscua. Durante la guerra contro Filippo V di Macedonia, Alabanda sarebbe alleata di Roma. Dopo il 197 aC, cadere nelle mani di Antioco III il Grande (223-187 AC), la città ha cambiato il suo nome e divenne Antiochia in Caria. Dopo la sconfitta di Magnesia nel 189 aC e la pace di Apamea l'anno successivo, la città riacquistò la sua indipendenza e il nome. E 'a questo punto che la moneta in nome di Alessandro aveva cominciato. Nel 168-167, le città di provincia di Caria e Licia sono state dichiarate libere dal Senato di Roma per ringraziarli per l'aiuto nella lotta contro il re di Macedonia, Perseo.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? https://www.cgbfr.com