+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bpv_809063 - TIBERIO As ou unité

TIBERIO As ou unité q.BB
90.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : As ou unité
Data: c. 14-22
Nome della officina / città: Macédoine, Dium
Metallo : rame
Diametro : 26,5 mm
Asse di coniazione : 12 h.
Peso : 10,95 g.
Grado di rarità : R2
Commenti sullo stato di conservazione:
Exemplaire centré. Usure importante mais régulière. Revers agréable. Patine verte
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : TI CAESAR - AVG F AVGVSTVS.
Descrittivo diritto : Tête nue de Tibère à droite (O°).
Traduzione diritto : “Tiberius Cæsar Augusti Filio Augustus”, (Tibère césar, fils du divin auguste auguste).

Rovescio


Titolatura rovescio : C. BAEBIO. P. F./ L. RVSTICELIO/ BASTERNA/ [II VIR QVINQ/ DD].
Descrittivo rovescio : Légende en cinq lignes.
Traduzione rovescio : “Caio Baebio Publio Filio/ Lucius Rusticelio Basterna/ duomvir quinquennalia Decreto Decurionum”, (À Caius Baebius fils de Publius / Lucius Rusticelio Basterna pour les jeux quinquennaux par décret des décurions).

Commento


Pour ce type, les auteurs du Roman Provincial Coinage ont recensé quatre exemplaires, un poids moyen de 10,38 g et deux coins de droit.

Cronistoria


TIBERIO

(19/08/14-16/03/37)

Augusto

Tiberio, figlio di Tiberio Claudio Nerone e Livia, nacque il 16 novembre 42 a.C.. -VS. Suo padre, luogotenente di Cesare durante la guerra di Alessandria (48-47 a.C. -VS. ), poi si è avvicinato ad Antoine. Octave rapì Livia, la madre di Tiberio, e la sposò nel 38 a.C. -VS. mentre è incinta di Nerone Druso. A complicare ulteriormente l'albero genealogico dei Giulio-Claudi, Tiberio dovette divorziare da Vipsania per sposare Giulia, figlia di Augusto, vedova di Agrippa (12 a.C.).. -VS. ). Dopo averlo scelto come erede, Augusto gli preferisce i nipoti e Tiberio va quindi in esilio a Rodi.. Dopo un tentativo di complotto di Julie, Tibère divorzia da lei e non la rivedrà mai più.. Nel 4 Augusto adotta Tiberio che gli succede nel 14. Il suo regno durerà 23 anni. Germanico, che non gli piaceva, morì nel 19. Perse il figlio Druso nel 23, assassinato dalla moglie, Livilla, con l'aiuto del prefetto del Pretorio, Séjan, suo amante, che mantenne il potere fino al 31. Denunciato per i suoi crimini dalla cognata, Antonia, Séjan viene giustiziato. Tiberio si ritirò a Capri dall'anno 27, morì, forse assassinato, nel 37 e gli succedette il pronipote Caligola, pronipote di Augusto.

cgb.fr uses cookies to guarantee a better user experience and to carry out statistics of visits.
To remove the banner, you must accept or refuse their use by clicking on the corresponding buttons.

x
Would you like to visit our site in English? https://www.cgbfr.com