+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

brm_249503 - TACITO Aurelianus

TACITO Aurelianus SPL
55.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Aurelianus
Data: novembre - décembre
Data: 275
Nome della officina / città: Lyon
Metallo : billone
Titolo in millesimi : 50 ‰
Diametro : 21,5 mm
Asse di coniazione : 12 h.
Peso : 4,32 g.
Officine: sans marque
Commenti sullo stato di conservazione:
Exemplaire sur un petit flan, bien centré des deux côtés avec les grènetis visibles. Très beau portrait de haut relief. Revers de style fin et de haut relief. Patine grise avec des reflets métalliques. Conserve une partie de son brillant de frappe

Diritto


Titolatura diritto : IMP C M CL TACITVS P F AVG.
Descrittivo diritto : Buste radié, drapé et cuirassé de Tacite à droite, vu de trois quarts en avant (A).
Traduzione diritto : “Imperator Cæsar Marcus Claudius Tacitus Pius Felix Augustus”, (L'empereur césar Marc Claude Tacite pieux heureux auguste).

Rovescio


Titolatura rovescio : PROVI-D DEOR/ -|-// -.
Descrittivo rovescio : Providentia (la Providence) debout à gauche, tenant un bâton de la main droite placée au-dessus d'un globe et une corne d'abondance de la main gauche.
Traduzione rovescio : “Providentia Deorum”, (La Providence divine).

Commento


Poids lourd. Avec l’intégralité de son argenture. Rubans de type 3. Ptéryges fines. Émission sans marque.

Cronistoria


TACITO

(11-12/275-06/276)

Secondo A. Chastagnol, l'interregno dura quasi due mesi, tra la fine di settembre e l'inizio di dicembre 275 al massimo. Lo stesso ricercatore stabilisce che Tacito non fu eletto solo dal Senato, ma con l'aiuto dell'esercito, durante un balletto diplomatico tra Roma e gli eserciti pannonici, affinché Tacito accettasse la porpora. La data della sua elevazione pone un problema e la data tradizionale del 25 settembre può essere messa in discussione se l'interregno dura fino a dicembre. All'inizio del 276 Tacito lasciò Roma per combattere i Goti che avevano invaso l'Asia Minore. Alla fine fu assassinato a Tyana in Cappadocia..

cgb.fr uses cookies to guarantee a better user experience and to carry out statistics of visits.
To remove the banner, you must accept or refuse their use by clicking on the corresponding buttons.

x
Would you like to visit our site in English? https://www.cgbfr.com