CGB.FR CONTINUES TO HANDLE YOUR DELIVERIES!
+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bgr_630500 - SIRIA - REGNO DI SIRIA - SELEUCO I NICATOR Tétradrachme

SIRIA - REGNO DI SIRIA - SELEUCO I NICATOR Tétradrachme q.BB
280.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Tétradrachme
Data: c. 320-316 AC.
Nome della officina / città: Babylone, Babylonie
Metallo : argento
Diametro : 28 mm
Asse di coniazione : 12 h.
Peso : 16,09 g.
Grado di rarità : R1
Commenti sullo stato di conservazione:
Exemplaire sur un flan ovale à l’usure importante. Métal piqué et corrodé
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : ANÉPIGRAPHE.
Descrittivo diritto : Tête imberbe d'Héraklès à droite, coiffée de la léonté.

Rovescio


Descrittivo rovescio : Zeus aétophore trônant à gauche sur un siège à dossier, tenant un aigle de la main droite et un sceptre long de la main gauche ; dans le champ à gauche un monogramme dans une couronne ; sous le trône H.
Legenda rovescio : BASILEWS// ALEXANDROU/ H.
Traduzione rovescio : (du roi Alexandre).

Commento


La léonté au droit est tombante. Au revers, les jambes de Zeus ne sont plus parallèles et reposent sur un marche-pied.

Cronistoria


SIRIA - seleucide Unito - Seleuco I Nicator

(323-280 aC)

Coniando il nome e il tipo di Alexander - Satrapo (323-305)

Seleuco I (355-280 aC), uno dei luogotenenti di Alessandro arrivato nel 323 aC in Babilonia. Divenne satrapo nel 321 aC, ma è espropriato da Eumene nel 316 aC si riprenderà i suoi territori dopo la vittoria di Gaza nel 312 aC, ha vinto da Tolomeo Demetrio Poliorcete. Combatte contro Antigono (310-308 aC) e gestisce anche un grande risultato che porta in India. Dopo il 306 aC, ha preso il titolo di Basileos e si oppone Lisimaco e Cassandro, che contesta la sua Asia Minore. Dopo la morte di Antigone Ipsos nel 301 aC, è la più potente Diadoco con Tolomeo. Ha vinto il Couroupédion vittoria nel 281 aC, dove il suo vecchio nemico, Lisimaco fu ucciso. Fu assassinato l'anno successivo per volere di Tolomeo Ceraunos mentre si preparava a invadere la Tracia e la Macedonia. Diadoques sopravvissuto finale, lascia l'impero di Alessandro mani di Epigoni.

cgb.fr uses cookies to guarantee a better user experience and to carry out statistics of visits.
To remove the banner, you must accept or refuse their use by clicking on the corresponding buttons.

x
Would you like to visit our site in English? https://www.cgbfr.com