Your browser does not support JavaScript!
+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

Live auction - bgr_466617 - SICILIA - SIRACUSA Tétradrachme

SICILIA - SIRACUSA Tétradrachme BB/q.SPL
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de live auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ Live auction.

Le offerte vincenti saranno sottomesse ai 12% per spese di compartecipazione alla vendita..
Valutazione : 3 000 €
Prezzo : no offerta
Offerta maxima : no offerta
Data di fine vendita : 06 marzo 2018 14:08:13
Tipo : Tétradrachme
Data: c. 440-430 AC.
Nome della officina / città: Syracuse, Sicile
Metallo : argento
Diametro : 25 mm
Asse di coniazione : 3 h.
Peso : 17,51 g.
Grado di rarità : R2
Commenti sullo stato di conservazione:
Exemplaire sur un petit flan, ovale, centré des deux côtés avec un petit défaut de tranche, perceptible au droit de 3 à 6 heures. Droit de très joli style, complet avec une usure importante, mais parfaitement identifiable. Beau portrait de la nymphe Aréthuse, entourée des quatre dauphins, bien venu à la frappe, élégant et racé. Jolie patine de collection ancienne avec des reflets dorés
N° nelle opere di riferimento :
Bœhringer604 pl. 22 (A/296- R/410) (21 ex.) - ANS.199 - MIAMG.4892 (R2) (4750€) - Jameson775 - BMC.104 - HGCS. 2/1315 (R1) (mêmes coins)
Pedigree :
Cet exemplaire provient de MONNAIES 55, n° 9 (2000€ + frais) avec quatre offres avec un maximum à 2240€ et de la collection du Docteur J.-M. F.

Diritto


Titolatura diritto : ANÉPIGRAPHE.
Descrittivo diritto : Bige bondissant à gauche, conduit par un aurige tenant les rênes et le kentron ; l’aurige est couronné par Niké volant à droite ; monstre marin à l’exergue.

Rovescio


Descrittivo rovescio : Tête d'Aréthuse à droite, les cheveux relevés et retenus par un petit filet terminé par un chignon, entourée de quatre dauphins.
Legenda rovescio : SURAK-OSI-ON.
Traduzione rovescio : (des Syracusains).

Commento


Mêmes coins que l’exemplaire de la collection Jameson I, n° 775 (17,36 g). Cassure de coin caractéristique au revers au niveau de la boucle d’oreille d’Aréthuse.

Cronistoria


SICILIA - SIRACUSA

(V secolo aC)

Democrazia (466-413 avant J.-C.)

Dopo la morte di Ierone nel 467 e l'usurpazione di Trasibulo, la democrazia è stata fondata nel 466 aC a Siracusa, come nella maggior parte delle città della Sicilia. La città poi conobbe un lungo periodo di espansione economica e radiante politico in tutta l'isola. Allo stesso tempo, ha dovuto combattere contro gli Etruschi e soprattutto contro i Cartaginesi che cercavano periodicamente per risolvere o almeno controllare la Sicilia orientale. Durante la guerra del Peloponneso, ha dovuto affrontare nella sua terra la spedizione ateniese temuta dal 415 aC Nicia e Alcibiade. Dopo il primo richiamo, la flotta ateniese fu affondata nel porto di Siracusa, Nicia ucciso e sopravvissuti dell'esercito ateniese condannato ai lavori forzati nelle cave di pietra. Nel 409, i Cartaginesi invasero di nuovo l'isola e sequestrato Selinunte e Imera e Agrigento nel 405 aC Dionisio di Siracusa prese il potere e spinge gli invasori.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Voulez-vous visiter notre site en Français www.cgb.fr