CGB.FR CONTINUES TO HANDLE YOUR DELIVERIES!
+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bgr_262416 - SICILIA - MESSANA Quadruple

SICILIA - MESSANA Quadruple BB/SPL
320.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Quadruple
Data: c. 288-278 AC.
Nome della officina / città: Messine, Sicile
Metallo : bronzo
Diametro : 28,50 mm
Asse di coniazione : 1 h.
Peso : 17,67 g.
Grado di rarità : R1
Commenti sullo stato di conservazione:
Exemplaire sur un flan légèrement bombé, très épais, ovale, bien centré des deux côtés. Usure plus importante au droit sur la tête d’Arès. Revers de style fin où tous les détails du plumage de l’aigle sont visibles. Très belle patine vert olive
N° nelle opere di riferimento :
Pedigree :
Cet exemplaire provient du stock de Jean-Bruno Vigne (2000) et de la collection du Dr.Charles Haas

Diritto


Descrittivo diritto : Tête laurée d’Arès (Mars) à droite ; derrière la tête, une pointe de lance, la tête en bas ; grènetis circulaire.
Legenda diritto : [AREOS].

Rovescio


Descrittivo rovescio : Aigle debout à gauche sur un foudre, les ailes déployées.
Legenda rovescio : MAMER-TINWN/ [F].
Traduzione rovescio : (des Mamertins).

Cronistoria


SICILIA - MESSINA

(288-38 aC)

I Mamertini

Messina fu fondata dai Calcidesi al 725 aC con il nome di Zancle (falce), un nome che deriva dalla forma del porto della città. I Sami, fuggendo il giogo persiano conquistarono la città nel 493 aC e tenuto per quattro anni, fino Anaxilas tiranno Rhegion, fanno la caccia e rinomina la città, Messina. Anaxilas e suo figlio furono abbattuti nel 461 aC e stabilire la democrazia. Fu distrutta dai Cartaginesi nel 396 aC Messina, dopo aver riacquistato una certa prosperità durante la seconda metà del IV secolo aC, una volta devastato da un invasore era di nuovo, questa volta sopra, i mercenari osca che distrussero la città e massacrato i suoi abitanti in 288 aC I nuovi padroni, i Mamertini, hanno mantenuto la loro autonomia sotto il controllo dei Romani fino al primo secolo aC La monetazione cessato nel 38 aC.

cgb.fr uses cookies to guarantee a better user experience and to carry out statistics of visits.
To remove the banner, you must accept or refuse their use by clicking on the corresponding buttons.

x
Would you like to visit our site in English? https://www.cgbfr.com