+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bca_298083 - POITOU - COMTÉ DE POITOU - MONNAYAGE IMMOBILISÉ AU NOM DE CHARLES II LE CHAUVE Denier

POITOU - COMTÉ DE POITOU - MONNAYAGE IMMOBILISÉ AU NOM DE CHARLES II LE CHAUVE Denier q.SPL
250.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Denier
Data: circa 900
Data: n.d.
Nome della officina / città: Melle
Metallo : argento
Diametro : 22,5 mm
Asse di coniazione : 6 h.
Peso : 1,55 g.
Grado di rarità : R2
Commenti sullo stato di conservazione:
Ce denier est frappé sur un flan irrégulier et assez large laissant apparaître une bonne partie des grènetis extérieurs. Reliefs nets
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : + CARLVS REX, (S RÉTROGRADE).
Descrittivo diritto : Croix cantonnée de quatre besants.
Traduzione diritto : (Charles, roi).

Rovescio


Titolatura rovescio : MET / ALO.
Descrittivo rovescio : en deux lignes dans le champ.
Traduzione rovescio : (Melle).

Commento


Intéressant et rare exemplaire frappé vers l’an 900.

Cronistoria


POITOU - COMTÉ DE POITOU - MONNAYAGE IMMOBILISÉ AU NOM DE CHARLES II LE CHAUVE

(X-XII secolo)

Nel X secolo la bottega di Melle apparteneva ai Conti di Poitiers. Questa bottega, situata nei pressi di una miniera di piombo argenteo (tuttora visitabile), è una delle poche citate nell'editto di Pistre. Dall'877 la zecca di Melle continuò a coniare denari e oboli a nome del defunto re Carlo II, detto "il Calvo". Melle fu un'officina attiva fino alla metà del XII secolo, periodo intorno al quale cessò ogni attività, sicuramente a causa della penuria di legname indispensabile per l'estrazione del minerale e per le operazioni di fusione..

cgb.fr uses cookies to guarantee a better user experience and to carry out statistics of visits.
To remove the banner, you must accept or refuse their use by clicking on the corresponding buttons.

x
Would you like to visit our site in English? https://www.cgbfr.com