+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bgr_300913 - FENIZIA - SIDONE Tetrachalque

FENIZIA - SIDONE Tetrachalque SPL
225.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Tetrachalque
Data: an 169
Nome della officina / città: Sidon, Phénicie
Metallo : rame
Diametro : 19,5 mm
Asse di coniazione : 12 h.
Peso : 6,45 g.
Commenti sullo stato di conservazione:
Exemplaire sur un flan large et épais. Portrait de haut relief. Joli revers. Patine marron superficielle
N° nelle opere di riferimento :
Pedigree :
Cet exemplaire provient de MONNAIES 31, n° 175

Diritto


Titolatura diritto : ANÉPIGRAPHE.
Descrittivo diritto : Tête imberbe de Dionysos à gauche avec une couronne de vigne.

Rovescio


Descrittivo rovescio : Ciste mystique dans une couronne dionysiaque.
Legenda rovescio : QXR/ SIDWNOS/ QEAS.
Traduzione rovescio : (Sidon la sainte, an 169).

Commento


Ce type semble beaucoup plus rare que ne le laissent supposer les ouvrages généraux. Le type avec Dionysos sont moins nombreux.

Cronistoria


PHOENICIA - SIDON

(Seconda - I secolo aC)

Tiro con Sidone fu uno dei principali porti della costa fenicia, essenzialmente un porto militare. Sidone era una delle più antiche città fenicie. La città era famosa per lo sfruttamento commerciale della viola (Murex). La sua moneta sembra essere iniziato nella seconda metà del V secolo aC e durò fino alla conquista macedone nel 332 aC La città presentato al conquistatore senza combattere al contrario del suo vicino, Tyr che hanno resistito per sette mesi. La nuova monetazione di Sidone iniziata nel 112-111 aC Pompeo ha mantenuto lo status di città libera, poi confermata da Marc Anthony. La monetazione autonoma cessò nel 30/29 aC Sotto l'Impero, la città rimase un importante porto.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com