+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

fjt_569803 - NOTAIRES DU XIXe SIECLE Notaires de Chartres n.d.

NOTAIRES DU XIXe SIECLE Notaires de Chartres q.SPL
40.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Notaires de Chartres
Data: n.d.
Metallo : argento
Diametro : 31,5 mm
Asse di coniazione : 12 h.
Peso : 14,60 g.
Orlo : lisse
Marchio : (corne) 1 ARGENT
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : REPUBLIQUE - FRANÇAISE.
Descrittivo diritto : Buste cuirassé de la République à droite, couronnée de chêne ; signature DANIEL DUPUIS à droite.

Rovescio


Titolatura rovescio : LEX EST QVODCVMQVE NOTAMVS// NOTAIRES DE L'ARRT DE CHARTRES.
Descrittivo rovescio : Blason tourelé de la ville entouré de branches de chêne.
Traduzione rovescio : (Est Loi ce que nous consignons).

Commento


Variété avec poinçon corne 1ARGENT.

Cronistoria


NOTAI XIX secolo

Legge Le Chapelier del 17 giugno 1791, che sciolse le società, così le aziende notai, allora la legge del 6 ottobre 1791 abolire i notai reali, apostoliche e feudali e venalità e l'eredità dei loro uffici. Tuttavia, di questa seconda legge gli autori, riconoscendo la necessità di autenticazione degli atti e il dovere del Consiglio, stabilire notai. Notai e rimangono in carica cambiando qualità. Tuttavia, dopo un decennio di tentativi legislativi, il Primo Console Bonaparte riorganizzato e modernizzato il notaio dalla Legge Organica del 25 ventoso di Anno XI (16 marzo 1803). Questo vero e proprio "codice del Notariato" rimane oggi il testo standard della professione. Il notaio del XIX secolo, è una figura simbolica trovato nella letteratura, ma anche per l'opera. Una delle figure più famose è nel terzo atto dell'opera di Puccini, "Il Trittico", ha giocato per la prima volta nel 1918, e la cui azione si svolge nel XIX secolo. La più famosa è quella dell'aria Gianni Schicchi: "Se corri Dal notaio" ("! Corsi presso il notaio") [Http :/ / www.youtube.com/watch?v=0OjuOxOCFVI].

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com