+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

brm_674603 - MASSIMINO II DAIA Follis ou nummus

MASSIMINO II DAIA Follis ou nummus BB
60.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Follis ou nummus
Data: 311
Nome della officina / città: Nicomedia
Metallo : rame
Diametro : 22 mm
Asse di coniazione : 12 h.
Peso : 5,08 g.
Grado di rarità : R1
Officine: 5e
Commenti sullo stato di conservazione:
Exemplaire sur un flan bien centré à l’usure régulière. Jolie patine verte
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : IMP C GAL VAL MAXIMINVS P F AVG.
Descrittivo diritto : Tête laurée de Maximin II Auguste à droite (O*).
Traduzione diritto : "Imperator Cæsar Galerius Valerius Maximinus Pius Felix Augustus", (L'empereur césar Galère Valère Maximin pieux et heureux auguste).

Rovescio


Titolatura rovescio : SOLI IN-VICTO/ */E|-//SMN.
Descrittivo rovescio : Sol radié et drapé debout à gauche, levant la main droite, et tenant une tête de Sérapis coiffée du modius de la main gauche.
Traduzione rovescio : “Sol Invicto”, (Au soleil invaincu).

Commento


Un seul ruban visible. C’est la première fois que nous proposons un exemplaire de cette officine pour cette émission qui semble plus rare que ne le laissent supposer les ouvrages généraux .

Cronistoria


Maximin II DAIA

(1/05/305-04/313) Caius Galerius Valerius Maximinus

Agosto (310-04/313)

Maximin II, nipote di Galerio, Cesare divenne 1 maggio 305. Dopo la morte di Costanzo Cloro ho 25 luglio 306, lui non è diventato agosto e rimase soggetta a Galerio. Dopo la conferenza di Carnuntum nel novembre del 308, è solo Filius Augustorum mentre Licinio I diventa direttamente Agosto. Non è stato fino all'anno successivo a quello Massimino II prenderà il titolo di agosto. Dopo la morte di Galerio maggio 311, è la più antica Tetrarchi superstiti. Ha litigato con Licinio e Costantino, mentre lui cerca di avvicinarsi a Maxence. Dopo 312, Licinio si rivolta contro di lui e lui è finalmente rimosso nel 313.

cgb.fr uses cookies to guarantee a better user experience and to carry out statistics of visits.
To remove the banner, you must accept or refuse their use by clicking on the corresponding buttons.

x
Would you like to visit our site in English? https://www.cgbfr.com