Your browser does not support JavaScript!
+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bby_230635 - MANUELE I COMNENO Aspron trachy (scyphate)

MANUELE I COMNENO Aspron trachy (scyphate) BB
non disponibile.
Articolo venduto sul nostro negozio.
Prezzo : 55.00 €
Tipo : Aspron trachy (scyphate)
Data: c. 1143-1180
Nome della officina / città: Costantinopoli
Metallo : billone
Diametro : 29 mm
Asse di coniazione : 6 h.
Peso : 4,67 g.
Commenti sullo stato di conservazione:
Exemplaire sur un flan large bien centré des deux côtés, bombé. Beau portrait du Christ. Joli revers avec une usure importante. Patine marron foncé,
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : IC - XC.
Descrittivo diritto : Le Christ nimbé trônant de face, vêtu du pallium et du colombium, tenant les Évangiles des deux mains.
Traduzione diritto : (Jésus Christ).

Rovescio


Descrittivo rovescio : Manuel Ier couronné par la Vierge Marie debout de face ; Manuel Ier est couronné, vêtu du divitision et du loros, tenant l’akakia de la main gauche et le labarum de la main droite ; la Vierge est nimbée voilée, vêtue de pallium et du maphorium orné ; elle couronne de la main droite, Manuel et bénit de la main gauche.
Legenda rovescio : [MANuHA - DESPOTH/ MR/ QU].
Traduzione rovescio : (Manuel desposte/ la mère de Dieu).

Cronistoria


MANUALE I Comnene

(8/04/1143-24/09/1180)

Il lungo regno di Manuel I segnano l'ultima partenza bizantino prima della caduta del 1204. Ricco di cultura latina, ha affrontato la seconda crociata (1147-1149), guidato da Luigi VII di Francia che, con l'aiuto del normanno Ruggero II, ha attaccato Bisanzio. I Normanni hanno preso possesso di parte della Grecia (Corinto e Tebe). Luigi VII dovette tornare in Francia poco prima di divorziare Eleonora d'Aquitania. Manuel era il figlio di Corrado III e Federico Barbarossa era la sua nemesi. L'imperatore di Germania ha dato il sultano di Iconio a ribellarsi contro i Bizantini che sono stati schiacciati nella battaglia di Myrioscéphalon nel 1176. Dopo un regno di 37 anni, Manuel morì nel 1180, lasciando indebolito Bisanzio, facile preda per cristiani e musulmani.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com