+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

Live auction - bgr_588556 - LIDIA - REGNO DI LIDIA Trité d’électrum

LIDIA - REGNO DI LIDIA Trité d’électrum BB
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de live auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ Live auction.

Le offerte vincenti saranno sottomesse ai 12% per spese di compartecipazione alla vendita..
Valutazione : 1 200 €
Prezzo : 880 €
Offerta maxima : 960 €
Data di fine vendita : 08 settembre 2020 14:31:31
partecipanti : 5 partecipanti
Tipo : Trité d’électrum
Data: c. 610-550 AC.
Nome della officina / città: Sardes, Lydie
Metallo : elettro
Diametro : 11,5 mm
Asse di coniazione : - h.
Peso : 4,69 g.
Grado di rarità : R2
Commenti sullo stato di conservazione:
Monnaie centrée. Deux contremarques bien visibles. Jolie tête de lion. Patine de collection
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : ANÉPIGRAPHE.
Descrittivo diritto : Tête de lion à droite.

Rovescio


Descrittivo rovescio : Double carré creux informe.

Commento


Deux contremarques : une sur la joue du lion et l’autre sur la tranche à 12h.

Cronistoria


LYDIE - REGNO DI LYDIA

(VII - VI secolo aC)

Non sappiamo esattamente quando ha fatto il Currency (Nomisma). Sembra di fare la sua comparsa nel regno di Lidia, nella seconda metà del VII secolo prima J. C-. Ma piccoli lingotti stampati sono ora identificati e possono rappresentare i prototipi della moneta stessa, all'inizio del settimo secolo prima J. C-. La nascita della moneta rivoluziona abitudini commerciali e valuta gli oggetti da uno standard e garantire valore. Questo cambiamento è accompagnato da un aumento nei mercati commerciali e aperti. Il fatto che la prima moneta di elettro (metallo nativo carted dai fiumi dell'Asia Minore come il Pattolo) sono apparsi nella parte occidentale dell'Asia Minore è forse un caso, ma la volontà dei proprietari (il regno di Lidia e le città greche dell'Asia Minore) per creare un sistema di valore e mezzo di scambio al fine di garantire. La moneta è anche la legge ed è sacro. Lydia era situato al crocevia delle principali autostrade e aree commerciali, del bacino del Mediterraneo e in Asia centrale. Lei è stata in grado di approfittare di questa posizione strategica da imposte e dazi doganali di attuazione. Con notevoli risorse minerarie e metallici con elettro (lega naturale di oro e argento out), il fiume Pattolo carted pepite e Monte Tmolus tenuto vene, Lydia era il mondo greco "s Eldorado "di Antichità. I re di Lidia intrattenuto numerosi commerci con il mondo greco, in particolare attraverso le città greche della costa. Il potere economico, Lydia era anche un potere bancario, dal momento che i lidi inventato l'uso del denaro. I re di Lidia anche partecipato alla vita religiosa dei grandi e sacri luoghi di culto. No certo timeline può essere stabilito come l'emergere di denaro. Fu sotto la dinastia Mermnades tra Gige (685-644 AC. ) Alyattes II (610-561 AC. ) E prima Creso (651-546 AC. ) Che il denaro fatto la sua comparsa in questa parte del mondo.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com