CGB.FR CONTINUES TO HANDLE YOUR DELIVERIES!
+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

brm_660995 - LUCILLA Sesterce

LUCILLA Sesterce q.BB
180.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Sesterce
Data: c. 161-162
Nome della officina / città: Roma
Metallo : rame
Diametro : 32 mm
Asse di coniazione : 12 h.
Peso : 28,07 g.
Grado di rarità : R1
Officine: 6e
Commenti sullo stato di conservazione:
Flan épais, centré. Joli buste. Revers agréable. Patine marron
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : LVCILLAE AVG ANTONINI AVG F.
Descrittivo diritto : Buste drapé de Lucille à droite avec un petit chignon ramené derrière la tête (L).
Traduzione diritto : “Lucillæ Augustæ Antonini Augusti Filia”, (À Lucille augusta fille d'Antonin auguste).

Rovescio


Titolatura rovescio : VES-[TA]/ S|C.
Descrittivo rovescio : Vesta voilée et drapée debout à gauche, tenant de la main droite un simpulum au-dessus d'un autel allumé et de la gauche le palladium.
Traduzione rovescio : “Vesta”, (Vesta).

Cronistoria


LUCILLE

(182) Annia Lucilla

Augusta (161-169)

Lucille è nato nel 149, era sposato dal padre Lucio Vero nel 164. Lei potrebbe aver ricevuto il titolo di Augusta da 161. Dopo la morte del marito nel 169, sposò Pompeiano, un vecchio senatore, amico di Marco Aurelio. Quando Commodo succedette al padre, ha onorato la sorella, ma Lucille tramato contro di lui. Lei fu esiliato a Capri, ed eseguito 182.

cgb.fr uses cookies to guarantee a better user experience and to carry out statistics of visits.
To remove the banner, you must accept or refuse their use by clicking on the corresponding buttons.

x
Would you like to visit our site in English? https://www.cgbfr.com