+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...
  1. Accueil
  2.  > 
  3.  > 

Live auction - bgr_580979 - LUCANIA - METAPONTUM Nomos ou Didrachme

LUCANIA - METAPONTUM Nomos ou Didrachme BB
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de live auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ Live auction.

Le offerte vincenti saranno sottomesse ai 12% per spese di compartecipazione alla vendita..
Valutazione : 550 €
Prezzo : 300 €
Offerta maxima : 350 €
Data di fine vendita : 28 luglio 2020 14:02:12
partecipanti : 1 partecipanto
Tipo : Nomos ou Didrachme
Data: c. 330 AC.
Nome della officina / città: Métaponte
Metallo : argento
Diametro : 19,5 mm
Asse di coniazione : 5 h.
Peso : 7,61 g.
Grado di rarità : R2
Commenti sullo stato di conservazione:
Flan court, idéalement centré des deux côtés. Joli revers, bien détaillé. Usure régulière. Patine grise
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Descrittivo diritto : Tête barbue et casquée de Leucippe à droite, coiffée du casque corinthien ; derrière, masque de lion.
Legenda diritto : (AG).

Rovescio


Descrittivo rovescio : Épi de blé sur sa tige à gauche ; au-dessus, la massue d’Héraklès.
Legenda rovescio : META/ AMI.
Traduzione rovescio : (de Métaponte).

Cronistoria


LUCANIA - Metaponto

(340-281 aC)

Metaponto, acheo colonia nel Golfo di Taranto fu fondata nel 773 aC alleate primi Sibariti e Crotone, poi ha preso possesso dei territori di Siris. Dopo la distruzione di Sibari da Crotone nel 510 aC, la città ha ospitato Pitagora. Ha svolto un ruolo importante fino alla fine delle guerre puniche. Metaponto partecipato alla panellenica Fondazione Thurium nel 443 aC durante la guerra del Peloponneso, ha sostenuto Atene contro Siracusa. Alessandro il Molosso, fratello di Alessandro Magno fu chiamato da Taranto nel 334 aC per combattere contro le tribù del sud Italia. Alexander ha istituito un seminario a Metaponto. Morì nella battaglia di Pandosia nel 330 aC combattendo contro i Lucani e Bruzi. Durante la guerra tra Roma e Pirro, si schierò con quest'ultimo. Infine, durante la seconda guerra punica (221-201 aC). ha favorito Annibale che ha stabilito il suo quartier generale nel 210 aC, dopo la perdita di Capua. Alla fine ha perso la sua indipendenza dopo 201 aC.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com