CGB.FR CONTINUES TO HANDLE YOUR DELIVERIES!
+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bgr_615936 - LUCANIA - HERACLEA Nomos ou statère

LUCANIA - HERACLEA Nomos ou statère q.BB
140.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Nomos ou statère
Data: c. 281-278 AC.
Nome della officina / città: Lucanie, Héraclée
Metallo : argento
Diametro : 19 mm
Asse di coniazione : 7 h.
Peso : 5,87 g.
Grado di rarità : R2
Commenti sullo stato di conservazione:
Flan légèrement décentré au droit. Usure importante. Patine grise
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Descrittivo diritto : Tête d'Athéna à droite, coiffée d'un casque corinthien à triple cimier orné du Skylla ; derrière le casque, E.
Legenda diritto : [tHRAKLHIW-N].

Rovescio


Descrittivo rovescio : Héraklès debout de face, nu, tenant la massue de la main droite et de la main gauche, un arc et une flèche, la léonté reposant sur le bras gauche ; dans le champ à gauche, une petite chouette volant à gauche.
Legenda rovescio : [ARIS/ tHRAKLHIWN].

Commento


Monnaie fourrée.

Cronistoria


LUCANIA - Iraclia

(370-281 aC).

Per terminare la lotta tra le città di Taranto e Thurii, Heraclea è stata fondata congiuntamente nel 433-432 aC Gli abitanti di Siris, una città vicina, ci sono stati anche installati. Nel 374 aC, Heraclea divenne la capitale federale della Lega Italica, su richiesta di Taranto che voleva dominare la regione. Romano e Tarantini aiutati da Pirro, re dell'Epiro, combattuta nel 279 aC nei pressi della città. Heraclea è stata scattata dai Romani nel 272 aC.

cgb.fr uses cookies to guarantee a better user experience and to carry out statistics of visits.
To remove the banner, you must accept or refuse their use by clicking on the corresponding buttons.

x
Would you like to visit our site in English? https://www.cgbfr.com