Your browser does not support JavaScript!
+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

Live auction - bgr_522002 - IONIA - TEOS Statère

IONIA - TEOS Statère q.SPL
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de live auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ Live auction.

Le offerte vincenti saranno sottomesse ai 12% per spese di compartecipazione alla vendita..
Tipo : Statère
Data: c. 520 - 510/505 AC.
Nome della officina / città: Téos, Ionie
Metallo : argento
Diametro : 21 mm
Peso : 11,76 g.
Grado di rarità : R3
Commenti sullo stato di conservazione:
Exemplaire sur un flan ovale bien centré. Très joli droit bien venu à la frappe. Carré creux bouché et défectueux. Patine de collection ancienne avec des reflets dorés
N° nelle opere di riferimento :
Pedigree :
Cet exemplaire provient de la collection B. Odaert et du stock de CGB (bgr_424287)

Diritto


Titolatura diritto : NV.
Descrittivo diritto : Griffon assis à droite, les ailes repliées, levant l'antérieur gauche.

Rovescio


Descrittivo rovescio : Carré creux quadripartite.

Commento


Mêmes coins que l’exemplaire de la vente Bourgey des 17-19 juin 1957, n° 500, 11,97 g (A/ 10 - R/ 15). Même coin de droit que l’exemplaire de la vente Sotheby’s, décembre 1896, n° 201.

Cronistoria


Ionie - Teos

(Sesta - V secolo aC)

Teos era una città molto antica che i suoi abitanti abbandonati nel 544 aC, quando i persiani invasero Ionia, a fondare Abdera in Tracia. Meno di 50 anni dopo, i coloni di Abdera refondirent città dell'Asia Minore che è il motivo per cui le due città hanno avuto grifoni sul loro monete. Teos era famosa per il suo tempio di ordine ionico costruito da Ermogene e dedicato a Dioniso.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Voulez-vous visiter notre site en Français www.cgb.fr