+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

E-auction 34-12571 - PARIS - ILE DE FRANCE E. de Faverolles, receveur général des pauvres n.d.

PARIS - ILE DE FRANCE E. de Faverolles, receveur général des pauvres MB
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de e-auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ.

SENZA COSTI PER GLI ACQUIRENTI.
Valutazione : 38 €
Prezzo : 9 €
Offerta maxima : 9 €
Data di fine vendita : 09 dicembre 2013 18:32:30
partecipanti : 3 partecipanti
Tipo : E. de Faverolles, receveur général des pauvres
Data: n.d.
Metallo : ottone
Diametro : 27,1 mm
Asse di coniazione : 6 h.
Orlo : lisse
Grado di rarità : R1
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : E. DE. FAVEROLLES. RE. GNAL. DES. PAVVRES.
Descrittivo diritto : Armes de E.de Faverolles : d'azur, à la tige de fève de 3 gousses naissante d'un croissant, et accompagnée en chef de 2 étoiles, le tout d'or.

Rovescio


Titolatura rovescio : VRBIS. ET. FORI. PAVPERVM. TVTELA.
Descrittivo rovescio : Armes de la Recette des pauvres.
Traduzione rovescio : La protection des pauvres de la ville et de la voie publique.

Commento


En 1544, l'administration des pauvres de la ville de Paris fut confié à un Bureau des pauvres: l'administration publique relayait ainsi le clergé dans le rôle d'assistance aux plus démunis. Ce bureau était composé de six membres du Parlement, six avocats, un conseiller à la Chambre des comptes, deux chanoines, trois curés, quatre procureurs au Châtelet et seize notables. Parmi les bourgeois les plus riches était choisi un receveur des pauvres, élu pour deux années et chargé de lever les diverses taxes établies à cet usage.

Cronistoria


PARIS - ILE DE FRANCE

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com