+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bby_525953 - ERACLIO e ERACLIO COSTANTINO Solidus

ERACLIO e ERACLIO COSTANTINO Solidus q.SPL
550.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Solidus
Data: 626-629
Nome della officina / città: Costantinopoli
Metallo : oro
Titolo in millesimi : 1000 ‰
Diametro : 20,5 mm
Asse di coniazione : 6 h.
Peso : 4,42 g.
Grado di rarità : R1
Officine: 5e
Commenti sullo stato di conservazione:
Exemplaire sur un flan bien centré. Beaux portraits au droit. Faiblesse de frappe à 7 heures au revers
N° nelle opere di riferimento :
Pedigree :
Exemplaire provenant de la collection AJRR

Diritto


Titolatura diritto : DD NN HERACLIYS ET HERA CONST PP AVG.
Descrittivo diritto : Bustes de face vus à mi-corps d'Héraclius à gauche et d'Héraclius Constantin à droite couronnés et vêtus de la chlamyde ; Héraclius est barbu ; le buste d’Héraclius Constantin est plus large ; au milieu au-dessus, une croisette.
Traduzione diritto : “Domini Nostri Heraclius et Heraclius Constantinus Perpetui Augusti”, (Nos seigneurs Héraclius et Héraclius Constantin augustes).

Rovescio


Titolatura rovescio : VICTORIA - AVGYH// CONOB.
Descrittivo rovescio : Croix potencée posée sur trois degrés.
Traduzione rovescio : “Victoria Augusti”, (Victoire de l’auguste).

Commento


Semble beaucoup plus rare que ne le laissent supposer les ouvrages généraux.

Cronistoria


Eraclio e Eraclio CONSTANTIN

(22/01/613-4/07/638)

Eraclio era prefetto Africa dal regno di Maurizio Tiberio. Con il figlio, chiamato anche Eraclio, si ribellò contro la tirannia di Foca. La sedizione scoppiata nell'estate del 608 e rapidamente Héracliides contrôlèrent Cartagine e Alessandria e Cipro. 4 ottobre 610, Eraclio sbarcò a Costantinopoli rovesciato Foca e lo misero a morte. Il regno di Eraclio è iniziata male. I Sassanidi occuparono l'Asia Minore e Gerusalemme in particolare. Dal 622, Eraclio prese l'offensiva e Gerusalemme divenne nuovamente cristiana nel 628. Eraclio recuperò la Vera Croce, simbolo del nuovo tipo di Solidus. Ha sposato Martine, sua nipote, sua seconda moglie. Era la madre di Héraclonas, nato nel 626, creato Cesare nel 630, associato al trono nel 638. Dopo la morte di Eraclio, 11 gennaio 641, Eraclio Costantino scomparso a sua volta 20 aprile 641. Egli è il figlio di Martine, Héraclonas, che salì al trono. Da settembre, Héraclonas è stato costretto a coronare il nipote Constans come co-imperatore. E 'stato introdotto nel mese di ottobre, mutilato ed esiliato con sua madre a Rodi.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com