+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bfe_602967 - TOWN OF BESANCON - COINAGE STRUCK AT THE NAME OF CHARLES V Teston ou huit gros

TOWN OF BESANCON - COINAGE STRUCK AT THE NAME OF CHARLES V Teston ou huit gros q.BB
180.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Teston ou huit gros
Data: 1623
Nome della officina / città: Besançon
Quantità coniata : 91827
Metallo : billone
Titolo in millesimi : 736 ‰
Diametro : 28 mm
Asse di coniazione : 12 h.
Peso : 8,15 g.
Grado di rarità : R1
Commenti sullo stato di conservazione:
Ce teston est frappé sur un flan irrégulier présentant quelques éclatements. Des rayures sont à noter au droit
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : + CAROLVS. V - IMPERATOR.
Descrittivo diritto : Buste lauré, drapé et cuirassé à gauche vu de trois quarts en avant.
Traduzione diritto : (Charles V, empereur).

Rovescio


Titolatura rovescio : + MONETA. CIV. IMP. BISONT.
Descrittivo rovescio : Écu de Besançon ; au-dessus 1623.
Traduzione rovescio : (Monnaie de la cité impériale de Besançon).

Cronistoria


Franche-Comté - Besançon

(1534-1674)

Carlo V (1500-1558) è il figlio di Filippo il Bello e Giovanna la Pazza. Egli divenne duca di Borgogna (Franche-Comté) nel 1506. Per ringraziare il suo ministro, Nicolas Perrenot Granvelle (1486-1550), nativo di Besançon, Charles ammette 8 maggio 1534 alla città il diritto di battere moneta disponibile per includere il diritto sua effigie. Dopo la sua abdicazione nel 1556 e la sua morte nel 1558, i Bisontins continuato a includere il volto dell'imperatore sulle monete.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com