+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bgr_449382 - CILICIA - TARSOS - PHARNABAZOS Obole

CILICIA - TARSOS - PHARNABAZOS Obole BB
185.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Obole
Data: c. 400-350 AC.
Nome della officina / città: Tarse, Cilicie
Metallo : argento
Diametro : 11,5 mm
Asse di coniazione : 10 h.
Peso : 0,65 g.
Grado di rarità : R1
Commenti sullo stato di conservazione:
Exemplaire sur un flan irrégulier, bien centré des deux côtés à l’usure régulière. Patine de collection ancienne
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : ANÉPIGRAPHE.
Descrittivo diritto : Baaltars nu jusqu’à la ceinture assis à gauche sur un trône sans dossier, tenant de la main droite un épi et une grappe de raisin et un long sceptre de la main gauche.

Rovescio


Titolatura rovescio : ANÉPIGRAPHE.
Descrittivo rovescio : Protomé de loup à droite, surmonté par un croissant dans un carré linéaire.

Commento


Poids léger. Au droit, Baaltars tient bien un épi ou une branche et pas un aigle ou une niké comme décrit dans certains ouvrages.

Cronistoria


CILICIE - TARSUS - PHARNABAZES satrapo

(379-374 aC)

Dal 379 aC, Pharnabazes, satrapo di Bitinia, è stato incaricato di riconquistare l'Egitto che aveva rivoltato sotto la guida di Nectanebo I (380-363 AC). Contro il dominio persiano. Datamès, satrapo di Cappadocia, è stato quello di aiutarlo a nome di Artaserse II (404-359 AC) .. Per prepararsi a questa spedizione, notevoli quantità di metallo sono state coniate a Tarso. Prima coniata per Pharnabazes tra 378 e 374, sono stati poi messi a Datamès, che è riuscito Pharnabazes nel 374 aC, tra il 374 e il 372. Dopo la morte di Pharnabazes, Datamès ha ricevuto un importante comandamento quasi tutta l'Asia Minore. Non ci volle molto a ribellarsi contro l'autorità del Gran Re. Datamès morì nel 362 aC.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com