+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bgr_420790 - CILICIA - TARSO Obole

CILICIA - TARSO Obole q.SPL
175.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Obole
Data: c. 400-350 AC.
Nome della officina / città: Cilicie, Tarse
Metallo : argento
Diametro : 10,5 mm
Asse di coniazione : 6 h.
Peso : 0,69 g.
Grado di rarità : R2
Commenti sullo stato di conservazione:
Exemplaire sur un flan ovale, légèrement décentré au droit. Joli revers énigmatique. Patine grise superficielle
N° nelle opere di riferimento :
Pedigree :
Cet exemplaire provient du stock de N&M et de la collection Laurent F

Diritto


Titolatura diritto : ANÉPIGRAPHE.
Descrittivo diritto : Tête juvénile à gauche, coiffée d’une couronne d’épis (Triptolème).

Rovescio


Titolatura rovescio : ANÉPIGRAPHE.
Descrittivo rovescio : Aigle debout à gauche sur un lion, les ailes déployées ; dans le champ à gauche, une massue posée verticalement : grènetis carré.

Commento


Poids léger. Ce type semble beaucoup plus rare que ne le laissent supposer les ouvrages généraux.

Cronistoria


CILICIE - TARSUS

(IV secolo aC)

Mitologicamente, Tarso fu fondata da Argives che partiva per l'Egitto in cerca di Io. La città è storicamente molto antica e faceva parte del ittita e imperi assiro prima di passare sotto il dominio persiano. La città cadde nelle mani di Alessandro Magno alla vigilia della battaglia di Isso nel 333 aC La città divenne parte dell'impero seleucide, ma è stato a volte contestato dai Tolomei. Nel periodo ellenistico, divenne un importante metropoli e un centro rinomato per la sua filosofia stoica. Tigrane, re d'Armenia, presero la città e devastato. E 'stato poi temporaneamente occupata dai Parti e Labieno minacciano la provincia d'Asia. Antonio incontrò Cleopatra a Tarso e seguito in Egitto. St. Paul era nato a Tarso di 8 in una famiglia ebrea ellenizzata.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com