+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bgr_879486 - CHERSONESE TAURICA - PANTICAEA Unité

CHERSONESE TAURICA - PANTICAEA Unité SPL
580.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Unité
Data: c. 310 -304/303 AC.
Nome della officina / città: Panticapée, Chersonèse Taurique
Metallo : rame
Diametro : 22 mm
Asse di coniazione : 11 h.
Peso : 7,58 g.
Grado di rarità : R1
Commenti sullo stato di conservazione:
Superbe exemplaire sur un flan idéalement centré des deux côtés. Très beau griffon, bien venu à la frappe. Joli portrait. Patine marron
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : ANÉPIGRAPHE.
Descrittivo diritto : Tête barbue de Silène (Satyre) à droite, couronnée de feuilles de vigne.

Rovescio


Descrittivo rovescio : Protomé de griffon à gauche ; au-dessous, un esturgeon à gauche.
Legenda rovescio : P/A/N.

Cronistoria


CHERSONESE TAURICA - PANTICAEA

(IV-I secolo a.C.)

Fondata nel VI secolo a.C., Panticapée (Kertch) era una colonia di Mileto, situata a ovest del Bosforo cimmero. La testa del satiro Pan adorna i diritti e costituisce un gioco di parole con il nome della città secondo la leggenda, infatti è Silene. Prima di chiamarsi Panticapée, la città avrebbe portato il nome di Apollonia. La monetazione presenta talvolta omotipi con la monetazione di Apollonia Pontica. La regione di Panticapée era famosa per le sue immense riserve d'oro immortalate da Erodoto (III, 116).

cgb.fr uses cookies to guarantee a better user experience and to carry out statistics of visits.
To remove the banner, you must accept or refuse their use by clicking on the corresponding buttons.

x
Would you like to visit our site in English? https://www.cgbfr.com