+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

Live auction - fme_648396 - CARLO X Médaille, Sacre de Charles X

CARLO X Médaille, Sacre de Charles X q.SPL/SPL
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de live auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ Live auction.

Le offerte vincenti saranno sottomesse ai 18% per spese di compartecipazione alla vendita.
Valutazione : 11 000 €
Prezzo : 6 000 €
Offerta maxima : 6 000 €
Data di fine vendita : 24 gennaio 2023 18:23:57
partecipanti : 1 partecipanto
Tipo : Médaille, Sacre de Charles X
Data: 1825
Metallo : oro
Diametro : 45,5 mm
Asse di coniazione : 12 h.
Incisore Gayrard
Peso : 75,28 g.
Orlo : lisse
Marchio : sans poinçon
Grado di rarità : R2
Commenti sullo stato di conservazione:
Très bel exemplaire malheureusement légèrement nettoyé (quelques concrétions blanches dans les creux des reliefs de l’avers). Des traces de frottement sont visibles dans les champs. Présence de quelques fines rayures. Très faible usure. La médaille est dans sa boîte d’origine verte gaufrée de l’emblème royal
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : CAROLVS. X. FRANC. ET. NAVAR. REX // DANS LE CHAMP À GAUCHE : ET. REGIT ET À DROITE : ET. SERVAT // À L'EXERGUE : M. DCCC. XXV.
Descrittivo diritto : Charles X, debout, tête à droite, en manteau de sacre, signé GAYRARD F.
Traduzione diritto : Charles X, roi de France et de Navarre.

Rovescio


Titolatura rovescio : IMMOTA. FIDES EN HAUT LEGATI. PROVINCIARVM.
Descrittivo rovescio : Couronne formée de deux branches de laurier.

Commento


Cet exemplaire est non décerné mais aurait appartenu au Marquis Charles-Gaspard de Bailly de Fresnay (1765-1850). La médaille était remise aux représentants des provinces françaises ou députés provinciaux (Legati Provinciarum). En effet, le marquis de Bailly de Fresnay, fervent royaliste, fut député de la Mayenne de 1815 à 1816, puis de 1824 à 1827, ainsi que pair de France. (cf. http://www.senat.fr/pair-de-france/bailly_de_fresnay_charles_gaspard_elisabeth_josephpf0419.html )
A noter que ces médailles auraient été refondues massivement, il est donc rare de la trouver.

Cronistoria


CARLO X

(16/09/1824-2/08/1830)

Carlo X, nipote di Luigi XV e fratello minore di Luigi XVI, è noto come Conte d'Artois. Successe a Luigi XVIII il 16 settembre 1824. Il suo regno inizia con misure liberali senza seguito. Carlo X è l'ultimo re incoronato a Reims, il 29 maggio 1825. Lascia il governo a Villèle che adotta misure reazionarie come la legge di compensazione per gli emigranti di un miliardo di franchi oro o il licenziamento della Guardia Nazionale. Nonostante lo scioglimento della Camera nel 1821, l'opposizione liberale si rafforzò e, nel gennaio 1828, Villèle fu sostituito da Martignac che cercò di placare. Rapidamente licenziato nell'agosto 1829, Martignac fu sostituito da un rappresentante degli ultras, Polignac. Il re scioglie la Camera il 16 maggio 1830 ma la nuova Camera eletta a luglio ha nuovamente una maggioranza liberale. Carlo X promulga poi quattro ordinanze che mirano a limitare i poteri e le libertà della Camera e tendono a sospendere lo statuto del 1814. Ciò provoca la rivoluzione del 27/29 luglio, meglio nota come "Trois Glorieuses". Il 2 agosto 1830 Carlo X abdicò in favore del nipote Enrico V, dopo aver nominato Luigi Filippo luogotenente generale del regno.

cgb.fr uses cookies to guarantee a better user experience and to carry out statistics of visits.
To remove the banner, you must accept or refuse their use by clicking on the corresponding buttons.

x
Would you like to visit our site in English? https://www.cgbfr.com