+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

Live auction - bga_554037 - GALLIA - CARNUTES (Regione della Beauce) Statère d’électrum KABALLOS CONTIIQIL

GALLIA - CARNUTES (Regione della Beauce) Statère d’électrum KABALLOS CONTIIQIL SPL/q.SPL
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de live auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ Live auction.

Le offerte vincenti saranno sottomesse ai 12% per spese di compartecipazione alla vendita..
Tipo : Statère d’électrum KABALLOS CONTIIQIL
Data: Ier siècle avant J.-C.
Nome della officina / città: Chartres (28)
Metallo : elettro
Diametro : 21,5 mm
Asse di coniazione : 6 h.
Peso : 7,11 g.
Grado di rarità : R3
Commenti sullo stato di conservazione:
Exemplaire extraordinaire pour un statère ! Magnifique droit. Faiblesse périphérique au revers mais belle monnaie. Or encore bien jaune finement patiné
N° nelle opere di riferimento :
LT.- - DT.S2536B - Z.- - Sch/L.- - Sch/D.-

Diritto


Titolatura diritto : ANÉPIGRAPHE.
Descrittivo diritto : Tête laurée imitée de Philippe II, très stylisée avec la tête luniforme et l'œil en amande, à droite ; l’oreille ornée d’une boucle à trois brins ; chevelure en mèches complexes.

Rovescio


Descrittivo rovescio : Bige à droite conduit par un aurige ; la roue du char sous la queue des chevaux et une lyre renversée entre leurs jambes.
Legenda rovescio : KABALLOS CONTIIQIL.

Commento


C’est la première fois que nous proposons ce rarissime type épigraphique à la vente !.

Cronistoria


Carnutes (Beauce Regione)

(Seconda - I secolo aC)

I Carnuti stato uno dei più importanti e più potenti nazioni della Gallia indipendente. Il loro territorio si estendeva tra la Loira e la Senna Orléans, Blois e Chartres paesi a Mantes, vale a dire, la maggior parte dei dipartimenti attuali di Loiret, Loir-et-Cher e Eure-et-Loir e parte delle Yvelines. Centro economico era situato Genabum (Orléans), ma il loro oppidum principale sembra essere stato Autricum (Chartres). Hanno partecipato alla leggendaria spedizione in Italia Belloveso. Hanno formato il centro geografico della Gallia, e molto prima dell'inizio delle guerre galliche, mercanti romani conoscevano il percorso Genabum (Orléans), mentre un grande centro commerciale. I Carnuti erano noti anche per la loro foresta dove sorgeva la riunione annuale dei Druidi. All'inizio della guerra, Cesare aveva svernato in Carnutes nel 57 prima J. C-. e si era affermato come re Tasgetios che è stato assassinato nel 54 prima J. C-. L'anno seguente, essi sostengono all'inizio 52, ma prima J. C-. Essi possono essere la causa della rivolta che alzerà tutta la Gallia. E 'possibile che i congiurati si sono trovati in una assemblea druidica. Il Carnutes massacrato coloni e mercanti romani Genabum (Orléans) guidati da Cotuatos e Conconnétodumnos. Cesare assediò la città prese, saccheggiato e bruciato, che segna l'inizio delle ostilità. I Carnuti poi arredati un contingente di dodicimila uomini per l'esercito sollievo per cancellare Alesia. Dopo la caduta di Vercingetorige, l'anno successivo, i Romani realizzarono una nuova campagna di pacificazione e di punire gli assassini di Cesare nel corso dell'anno precedente. Cesare (BG. II. 35, V 25, 29, 56, VI, 2-4, 13, 44; VII. 2, 3, 11, 75; VIII. 4, 5, 31, 38, 46). Strabone (G. IV, 2, 3) Livio (HR. V, 34). Tolomeo (G. II, 8). Kruta: 68, 187, 334.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com