+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

E-auction 363-275998 - GALLIA - SUDOVESTE DELLA GALLIA - CADURCI (Regione di Cahors) Drachme “du type de Cuzance”

GALLIA - SUDOVESTE DELLA GALLIA - CADURCI (Regione di Cahors) Drachme “du type de Cuzance” q.BB/BB
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de e-auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ.

SENZA COSTI PER GLI ACQUIRENTI.
Valutazione : 100 €
Prezzo : 115 €
Offerta maxima : 120 €
Data di fine vendita : 30 marzo 2020 14:14:00
partecipanti : 3 partecipanti
Tipo : Drachme “du type de Cuzance”
Data: Ier siècle avant J.-C.
Metallo : argento
Diametro : 12,5 mm
Peso : 1,23 g.
Commenti sullo stato di conservazione:
Beau revers mais ne permettant pas une identification précise. Patine grise
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : ANÉPIGRAPHE.
Descrittivo diritto : “Mosaïqué”.

Rovescio


Titolatura rovescio : ANÉPIGRAPHE.
Descrittivo rovescio : Croix bouletée au centre, formée de quatre cantons.

Commento


Ce type de drachme a toujours le droit uniface ou mosaïqué de traces d'incuses. Cette monnaie ne présente pas de trace d'usure, mais est très mal frappée. Il est tentant de penser que ce type de pièce a surtout été frappé pour être thésaurisé en trésors....

Cronistoria


Cadurci (regione di Cahors)

(Seconda - I secolo aC)

I Cadurques, dopo la creazione della provincia di Narbonne erano vicini Volci e Tolosates più vicini. Il loro territorio esteso il reparto corrente di Lot e Tarn-et-Garonne, all'interno della vecchia provincia di Quercy Cahors capitale. Erano circondati da Arverni e Gabales, Ruteni e Nitiobroges. Fanno un grande ingresso durante le guerre galliche e citata più volte da Cesare. Hanno aderito alla coalizione Vercingetorige, e su sua richiesta, attaccato (con Ruteni), i Arécomiques Volci rimasero fedeli ai Romani. Il capo Cadurcan Luctérios, è riuscito a unire la Gabales e Nitiobroges ad assediare Narbonne. Cesare ha avvertito, ha chiarito la capitale della provincia. Cadurques partecipato al contingente di 35.000 uomini per salvare Arvernes Alesia assediata. Dopo la sconfitta e la resa di Vercingetorige, Luctérios partecipato nuovamente l'anno successivo 51 aC, alla difesa della oppidum di Uxellodunum (Puy-d'Issolu in Lot). Fonti: Caesar (Bg VII, 4, 64 e 75, VIII, 32 e 34), Strabone (G. IV, 2, 2).

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com