+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bgr_300757 - BITINIA - CIOS Hemidrachme

BITINIA - CIOS Hemidrachme q.SPL
280.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Hemidrachme
Data: c. 340-330 AC.
Nome della officina / città: Kios, Bithynie
Metallo : argento
Diametro : 13,5 mm
Asse di coniazione : 3 h.
Peso : 2,49 g.
Grado di rarità : R1
Commenti sullo stato di conservazione:
Exemplaire sur un petit flan ovale et irrégulier, bien centré des deux côtés, un peu court. Très beau portrait d’Apollon juvénile. Joli revers, bien venu à la frappe. Patine avec des reflets mordorés
N° nelle opere di riferimento :
BMC.- var. - GC.3757 var. - Aulock- - B. traité2855 pl. CLXXX/19 - Cop. - RG.- p. 312, pl. XLIX/20 - HGCS. 7/554

Diritto


Titolatura diritto : ANÉPIGRAPHE.
Descrittivo diritto : Tête laurée d’Apollon à droite, les cheveux longs tombant sur la nuque.

Rovescio


Descrittivo rovescio : Proue de galère à gauche décorée, timbrée d’une étoile.
Legenda rovescio : [S]WSI/GENHS.
Traduzione rovescio : (Sosigénès).

Commento


Magistrat : Sosigéhès.

Cronistoria


Bitinia - KIOS

(IV secolo aC)

Kios era una ricca città commerciale all'ingresso Propontide, secondo la leggenda fondata dagli Argonauti. La zecca non inizia fino alla seconda metà del IV secolo aC divenne parte del regno di Tracia Lisimaco. La città fu distrutta da Filippo V di Macedonia nel 202 aC.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com