CGB NUMISMATICS PARIS REOPENED ITS PARISIAN COUNTER TO THE PUBLIC ON MAY 11TH.
+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

E-auction 359-272500 - AUXERRE - COMTÉ D'AUXERRE - ANONYMES Denier

AUXERRE - COMTÉ D AUXERRE - ANONYMES Denier BB
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de e-auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ.

SENZA COSTI PER GLI ACQUIRENTI.
Valutazione : 110 €
Prezzo : 93 €
Offerta maxima : 123 €
Data di fine vendita : 02 marzo 2020 14:51:00
partecipanti : 9 partecipanti
Tipo : Denier
Data: n.d.
Nome della officina / città: Auxerre
Metallo : argento
Diametro : 21 mm
Asse di coniazione : 9 h.
Peso : 1,48 g.
Commenti sullo stato di conservazione:
Ce denier est frappé sur un flan large et irrégulier. Exemplaire présentant des faiblesses de frappe
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : + AVTSIOCERCI, (S, C ET E RÉTROGRADES).
Descrittivo diritto : Croix auxerroise.
Traduzione diritto : (Auxerre).

Rovescio


Titolatura rovescio : TROIS BESANTS À 12 HEURES.
Descrittivo rovescio : Croix auxerroise.

Cronistoria


Auxerre - Auxerre COUNTY - ANONIMO

(Decima secoli XII)

La monetazione di Auxerre è iniziata dopo l'editto di Pistres in 864. Alla fine del X secolo, abbiamo monete Eudes de Champagne con i nomi delle città di Sens e Auxerre. Nel 1076, Guglielmo I (1040-1097) ha dato la contea di suo figlio, Robert, vescovo di Auxerre. Nel 1089, Guglielmo II (1089-1147) riunisce le due contee. Guglielmo III (1147-1161) gli successe. Guglielmo IV porta le contee di Auxerre, Nevers e Tonnerre.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com