+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

Live auction - bfe_525301 - ARDENNES - PRINCIPAUTY OF SEDAN - HENRI OF LA TOUR D'AUVERGNE Pièce de 45 sols, type 3

ARDENNES - PRINCIPAUTY OF SEDAN - HENRI OF LA TOUR D AUVERGNE Pièce de 45 sols, type 3 BB
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de live auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ Live auction.

Le offerte vincenti saranno sottomesse ai 12% per spese di compartecipazione alla vendita..
Valutazione : 5 000 €
Prezzo : no offerta
Offerta maxima : no offerta
Data di fine vendita : 04 giugno 2019 17:44:54
Tipo : Pièce de 45 sols, type 3
Data: 1615
Nome della officina / città: Raucourt
Metallo : argento
Diametro : 43 mm
Asse di coniazione : 12 h.
Peso : 23,23 g.
Grado di rarità : R3
Commenti sullo stato di conservazione:
Cette pièce de 45 sols est frappée sur un flan large et irrégulier. Exemplaire présentant des reliefs assez nets et recouvert d’une légère patine grise de médaillier. Léger nettoyage. Petite craquelure de flan à 12 heures au droit
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : .:.HENRICVS+ DE+ LA+ TOVR+ DVX+ BVLLOINII.:. / 1615, (PONCTUATION PAR SIMPLE LIS).
Descrittivo diritto : Buste barbu à droite d’Henri de la Tour, cuirassé, portant un col fraisé, une large écharpe derrière le buste, et un mascaron sur l’épaule.
Traduzione diritto : (Henri de la Tour, duc de Bouillon).

Rovescio


Titolatura rovescio : SVP PRINCEPS SEDANI ET RAVCVRT.
Descrittivo rovescio : Écu orné de cuirs et de fleurons, sommé d'une couronne ducale coupant la légende en haut, écartelé au 1 de la Tour d'Auvergne, au 2 d'Auvergne, au 3 de Turenne, au 4 de Bouillon, sur le tout de Boulogne.
Traduzione rovescio : (prince souverain de Sedan et Raucourt).

Commento


Exemplaire issu des mêmes coins de droit que l’exemplaire CGB bfe_397750 vendu plus de 4500 euros (frais inclus).

Cronistoria


BULGE - PRINCIPATO DI SEDAN - HENRI DE LA TOUR D'Auvergne

(1594-1623)

Henri de La Tour d'Auvergne (1555-1623) era figlio di François III de La Tour, ucciso nella battaglia di San Quintino, e discendente della casa di Montmorency. Egli è stato inviato alla Corte all'età di dieci ed è collegata a François d'Alençon. E 'la sede di La Rochelle nel 1573, ma convertito in calvinismo al 1576 e divenne luogotenente generale del Languedoc superiore. Nel 1581, dopo aver accompagnato François d'Alençon, duca d'Angiò nei Paesi Bassi, è diventato il primo gentiluomo di Enrico di Navarra ed è caratterizzata dalla ricerca di rinforzi contro la Lega nel 1590. Con il supporto di Enrico IV, sposò Charlotte de la Marck nel 1591, unica erede di Bouillon e il principato di Sedan. Maresciallo di Francia nel 1592, è molto vicino a Enrico IV, dopo la sua abiura che gli consente di ereditare la moglie nel 1594. Ha sposato la sua seconda moglie Elisabetta di Nassau, figlia di Guglielmo il Taciturno, dalla quale ebbe otto figli, sei femmine e due maschi, Frédéric Maurice de La Tour, principe di Sedan, e la grande Turenne. Ha servito nelle campagne militari per pacificare 1597-1598. Grande alleato, infelice, è coinvolto nella congiura di Biron e la sua terra confiscato. Egli implora il perdono nel 1606 e ha trovato immobili. Dopo la morte di Enrico IV, Sully quindi complotto contro i principi alleati si ribellarono contro il reggente, ma ha rifiutato l'incarico di capo dei calvinisti durante la riunione di La Rochelle 1621. Morì nel 1623, lasciando l'immagine di una turbolenta e infedele al principe Enrico IV che era ancora la carriera e la fortuna.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com