+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bby_398675 - ARABO-BIZANTINE Fals

ARABO-BIZANTINE Fals MB
100.00 €
Quantità
Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
Tipo : Fals
Data: c. 670
Nome della officina / città: Émèse
Metallo : rame
Diametro : 21 mm
Asse di coniazione : 6 h.
Peso : 4,04 g.
Grado di rarità : R1
Commenti sullo stato di conservazione:
Exemplaire sur un flan bien centré à l’usure très importante. Patine verte et sable
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : KLEON, INSCRIPTIONS MIXTES GRECQUES ET ARBAES.
Descrittivo diritto : Buste couronné de face de l’empereur, vêtu de la chlamyde, tenant le globe crucigère de la main droite.

Rovescio


Titolatura rovescio : EMI/ CIC, DE CHAQUE CÔTÉ ET À L’EXERGUE EN ARABE.
Descrittivo rovescio : Grande M stylisée et delta attaché aux jambages du M, surmonté d’un astre à huit rais.
Traduzione rovescio : “Emesis”, (Hims, Émèse).

Commento


Exemplaire bien frappé, pour un monnayage généralement très usé, signe d’une intense circulation. Il semble que cette imitation a pour prototype l’un des folles de Constant II, émis à Constantinople entre 651 et 658 (types 5 à 7 de la B.N.). .

Cronistoria


ARAB-BIZANTINA

(Settimo-ottavo secolo)

Dopo la sconfitta del potere sasanide, i musulmani invasero l'impero bizantino meno di dieci anni dopo la morte di Maometto (632 +). Eraclio ancora vissuto abbastanza a lungo per vedere le truppe musulmane invadono Siria, Palestina ed Egitto. In autunno 642, l'Egitto è perso definitivamente a Bisanzio. Sembra che i nuovi invasori hanno mantenuto il primo sistema monetario bizantino che imitavano le monete esistenti, hanno chiamato fals, deformazione pazzo. Queste imitazioni sono state prodotte per 50 anni e dinari d'oro, imitazione di solidi bizantina. Ali, il quarto califfo e ultimo della linea di Maometto (che è sia suo cugino e fratello adottivo e figlio) vede la sua contestata da Mu'àwiya, governatore della Siria, che ha un potere esercito ben addestrato sconfitto i Bizantini. Ali è sconfitto e ucciso. Gli Omayyadi, denominati Umayya, il padre di Mu'awiya) stabilire la loro capitale a Damasco, e con loro si perde il carattere elettivo della funzione del califfo. La maggior parte dei credenti, sunniti accettare questo cambiamento. Ma i musulmani ("Shi'at Ali") o sciita "partito di Ali" continuare ad impegnarsi per l'idea che solo i discendenti di Maometto possono rivendicare il titolo di califfo, imam, o meglio, una parola che implica un potere per diritto divino.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com