+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

bby_448403 - ALESSIO I COMNENO Histamenon nomisma

ALESSIO I COMNENO Histamenon nomisma MB
non disponibile.
Articolo venduto sul nostro negozio.
Prezzo : 260.00 €
Tipo : Histamenon nomisma
Data: 1081-1092
Nome della officina / città: Costantinopoli
Metallo : elettro
Diametro : 25 mm
Asse di coniazione : 6 h.
Peso : 2,86 g.
Grado di rarità : R1
Commenti sullo stato di conservazione:
Exemplaire présentant des faiblesses de frappe et un flan court, probablement rogné anciennement
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : IC-XC/ + KE RO - HOEI.
Descrittivo diritto : Le Christ avec le nimbe crucigère trônant de face, vêtu du pallium et du colombium, bénissant de la main droite et tenant les Évangiles de la gauche.
Traduzione diritto : (Jésus Christ/ ).

Rovescio


Descrittivo rovescio : Grand buste d’Alexis Ier barbu et couronné avec les pendilia debout de face, vêtu de la chlamyde gemmée, tenant un long sceptre croiseté aux extrémitées bouletés de la main droite et un globe crucigère de la main gauche.
Legenda rovescio : + ALEZIw DES-POT Tw KM.
Traduzione rovescio : (Alexis despote).

Commento


Poids très léger. Flan bombé (scyphate). Exemplaire en electrum.

Cronistoria


ALEXIS I Comnene

(4/04/1081-15/08/1118)

1092-1118

Alessio I è l'antenato di una dinastia che regnerà su di Costantinopoli fino al 1204, quando fu presa dai Crociati. A livello monetario, Alexis ha riformato la monetazione d'oro e ha creato una nuova specie, il hyperpère, nuovo solidus 20 carati bene. Alessio ho dovuto lottare contro i Normanni. Ha cercato di affrontare le repubbliche italiane, Pisa e Venezia. Alla fine del suo regno, vide con disperazione i crociati conquistarono Gerusalemme. Lungi dal portare i cristiani, separati dal Grande Scisma del 1054, questo nuovo intervento dovrebbe essere la fonte di molti conflitti tra Bizantini e Crociati.

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com