+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...

Live auction - brm_687645 - ALESSANDRO SEVERO Médaillon

ALESSANDRO SEVERO Médaillon q.SPL
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de live auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ Live auction.

Le offerte vincenti saranno sottomesse ai 12% per spese di compartecipazione alla vendita..
Valutazione : 8 500 €
Prezzo : 5 000 €
Offerta maxima : 5 000 €
Data di fine vendita : 07 dicembre 2021 15:13:37
partecipanti : 1 partecipanto
Tipo : Médaillon
Data: 226
Nome della officina / città: Roma
Metallo : rame
Diametro : 38 mm
Asse di coniazione : 1 h.
Peso : 41,42 g.
Grado di rarità : R3
Commenti sullo stato di conservazione:
Médaillon exceptionnel, sur un flan large, épais, idéalement centré. Buste de haut relief. Joli revers. Patine marron
N° nelle opere di riferimento :

Diritto


Titolatura diritto : IMP CAES M AVREL SEV ALEX-ANDER PIVS FELIX AVG.
Descrittivo diritto : Buste lauré, drapé et cuirassé d’Alexandre Sévère à gauche, vu de trois quarts en arrière.
Traduzione diritto : "Imperator Cæsar Marcus Aurelius Severus Alexander Pius Felix Augustus", (L’empereur césar Marc Aurèle Severe Alexandre Pieux Heureux auguste).

Rovescio


Titolatura rovescio : PONTIF MAX TR P V COS II P P.
Descrittivo rovescio : Alexandre dans un quadrige au pas à droite, tenant un sceptre surmonté d'un aigle ; derrière lui, une Victoire debout le couronne.
Traduzione rovescio : "Pontifex Maximus Tribunicia Potestate quintum Consul iterum Pater Patriæ", (Grand pontife revêtu de la cinquième puissance tribunitienne consul pour la deuxième fois père de la patrie).

Commento


Un exemplaire de ce type est signalé par Toynbee dans “Roman Medallions, p. 85, note 103. Celui-ci est de même coin que notre exemplaire. Un autre exemplaire est signalé dans le Gnecchi, n° 21. Médaillon bimétallique dont les champs ont été lissés.

Exemplaire présenté à NGC et revenu en “No Decision”. Bien que l’authenticité de la monnaie ne puisse être remise en cause, la présence d’aspérités à la surface de la pièce ne permet pas de lui attribuer un grade visant à déterminer son état de conservation de façon précise - cela est notamment dû au fait que les champs ont été lissés

Item submitted to NGC and returned as “No Decision”. Although this coin’s authenticity is unquestionable, the presence of bumps on its surface makes it impossible to grant it a grade and precisely ascertain its condition (this is partly due to the fact that the fields have been smoothed).

Cronistoria


ALEXANDRE GRAVE

(10/05/221-22/03/235) Marcus Aurelius Severus Alexander

Agosto (13/03/222-22/02/235)

Alessandro Severo, il cui vero nome Gessius Alexianus Bassiano, nacque nel 208 a Cesarea Phoenicia. Egli è il figlio di Julia e Mamee Gessius Marciano, un procuratore di origine siriana. E 'anche il nipote di Giulia Mesa, sorella di Giulia Domna, moglie di Settimio Severo, madre di Caracalla e Geta. E 'stato adottato da suo cugino Eliogabalo 10 maggio 221. Quando quest'ultimo fu assassinato il 13 marzo 222, era Alessandro Severo, che è stato scelto a succedergli. Rimane sotto l'influenza della madre fino alla fine del suo regno. Ulpiano fu nominato prefetto del pretorio, ma sarà purtroppo ucciso dai soldati in 223. Nel 225 sposò Orbiane presto essere relegato. Da 231, i confini dell'Impero sono minacciati. E 'principalmente una spedizione contro il nuovo sovrano sasanide Ardashir che si concluse con una tregua nel 233, l'imperatore di visitare il limes del Reno che i tedeschi incrociate. L'imperatore e sua madre sono stati uccisi in 235.

cgb.fr uses cookies to guarantee a better user experience and to carry out statistics of visits.
To remove the banner, you must accept or refuse their use by clicking on the corresponding buttons.

x
Would you like to visit our site in English? https://www.cgbfr.com