CGB NUMISMATICS PARIS REOPENED ITS PARISIAN COUNTER TO THE PUBLIC ON MAY 11TH.
+ Filtri
Nuova Ricerca
Filtri
Disponibile Parole esatte Solo nel titolo
e-shopCaricamento...
QualitàCaricamento...
PrezzoCaricamento...
  1. Accueil
  2.  > 
  3.  > 

Live auction - 4380036 - 1000 Francs CONGO BELGA 1955 P.29cts

1000 Francs CONGO BELGA  1955 P.29cts MB
1000 Francs CONGO BELGA  1955 P.29cts MB1000 Francs CONGO BELGA  1955 P.29cts MB
Devi Sign-in ed essere un offerente approvato fare un'offerta, Login per fare offerte. Conti sono soggetti ad approvazione e di approvazione sono raggiunti entro 48 ore. Non aspettare fino al giorno di una vendita si chiude per registrarti.Confermando la tua offerta su questo oggetto ti impegni ad un contratto legalmente vincolante per l'acquisto di questo prodotto e fare clic su «offerta» costituisce accettazione dei termini di utilizzo de live auctions cgb.fr. Offerta deve essere collocato in euro gli importi interi vendita only.The si chiuderà al momento sulla descrizione dell'oggetto, eventuali offerte pervenute al sito dopo l'orario di chiusura non verranno eseguite. Volte transmition possono variare e le offerte potrebbero essere respinto se si attende per gli ultimi secondi. Per ulteriori informazioni ckeck le FAQ Live auction.

Le offerte vincenti saranno sottomesse ai 12% per spese di compartecipazione alla vendita..
Valutazione : 800 €
Prezzo : 930 €
Offerta maxima : 1 200 €
Data di fine vendita : 12 maggio 2020 14:23:25
partecipanti : 2 partecipanti
Valore facciale : 1000 Francs
Data: 15 février 1955
Provincie/Banche Banque Centrale du Congo Belge et du Ruanda-Urundi
N° nella opera di riferimento P.29cts
Alfabeto - Serie : A n°509988

Cronistoria


CONGO BELGA

(1885-1908)

Leopoldo II succedette al padre, Leopoldo I, il trono del Belgio nel 1865. Nel 1876 Leopoldo II organizza una associazione internazionale per lo sviluppo dell'Africa Centrale. Tre anni dopo, sotto il suo patrocinio, la concorrenza Stanley esploratore francese Brazzà per acquisire i diritti della regione del Congo. L'occupazione è sostanzialmente spinto alla valle del sud del Nilo. Leopold desidera inoltre creare una rete ferroviaria lungo il fiume Congo ei suoi affluenti per creare fonti di reddito necessarie per il flusso della società e di auto-gestione del territorio conquistato. Alla Conferenza di Berlino del 1884-1885, i rappresentanti di 14 paesi europei e gli Stati Uniti riconoscono la sovranità di Leopoldo sulla sovranità Stato Libero del Congo che esercita fino al 1908. Con le risorse della colonia, in particolare il raccolto di gomma, il re arricchisce notevolmente e molti di Bruxelles edifici o monumenti sono costruiti. A seguito di una campagna internazionale dagli inglesi per condannare il trattamento brutale e disumano delle popolazioni locali dal coloniale, la posizione del re diventa insostenibile ed è stato costretto contro la sua volontà di cedere la sovranità del Congo alla nazione belga. Il governo belga rinomina il territorio "Congo Belga".

Se usi cgbfr.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.

x
Would you like to visit our site in English? www.cgbfr.com